Fiori di zucchine al vapore

Oggi ho preparato i Fiori di zucchine al vapore , utilizzando il Varoma del Bimby, mentre, nella parte inferiore, si cuoceva il Dado vegetale fatto in casa. Ho risparmiato quindi l’elettricità per prepararle, le zucchine hanno beneficiato dell’aroma proveniente dalle altre verdure, ho preparato un contorno scenografico ma soprattutto salutare, da accompagnare agli Straccetti di pollo impanati… cosa posso chiedere di più? Ecco come li ho fatti!

 Fiori di zucchine al vapore ricetta A pummarola 'ncoppa blog di cucina pomodori

Fiori di zucchine al vapore

Cosa serve per la ricetta:

  • Due zucchine
  • Pomodorini ciliegini freschi
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale quanto basta
  • Per accompagnare (facoltativo, se la si vuole rendere più ricca: carote, rucola, olive alla base)

Fiori di zucchine al vapore ricetta A pummarola 'ncoppa blog di cucina pomodori

 

Come realizzare dei fiori di zucchine al vapore:

Possiamo utilizzare il Varoma del Bimby o un’altra qualsiasi tipologia di cottura al vapore. Ho utilizzato un attrezzo che mi ha permesso di conferire alla zucchina una forma a spirale. L’ho cotta per circa 20 minuti, cercando di non romperle ( essendo sottili, sono abbastanza delicati, soprattutto dopo la cottura) . L’ho lasciata raffreddare e a questo punto l’ho aperta, lasciando cinque rondelle, che vanno a creare cinque petali di un fiore. Ho tagliato la parte sottostante del pomodorino ed ho concluso il fiore. Ho salato leggermente e poi o condito con un filo d’olio. Se vogliamo rendere la ricetta più ricca, possiamo aggiungere le verdure a piacere: un tappeto di rucola, carote, altri pomodori, olive, sedano , così da creare anche una sorta di insalata. A presto con nuove e gustose preparazioni!

Per la realizzazione dei fiori di zucchine al vapore, ho utilizzato:

Commenti

Commenti

Precedente Latte condensato home made Successivo Settembre, il mese di...

2 commenti su “Fiori di zucchine al vapore

  1. enza accardi il said:

    Ottima idea Magherita. Anche io ho il bimby e guai a chi lo tocca. Una bella scenografia …. davvero. Baci Enza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.