Conchiglioni viva l’estate

Nascono così questi conchiglioni, perché, molto spesso, quando fa caldo, preferisco dei pranzi freschi, con l’utilizzo di prodotti delle nostra bella Italia. Ed ecco che arriva l’ispirazione per preparare dei piatti freddi, che mangio più volentieri… Volete sapere la ricetta?

Conchiglioni viva l’estate

Cosa serve per la ricetta:

  • Mezza bottiglia di passata La Fiammante
  • Olio extravergine di oliva 
  • Sale quanto basta
  • Un quarto di cipolla tagliata finemente
  • Insaporitore per sughi al pomodoro Ariosto
  • 250 grammi di conchiglioni rigati
  • 200 grammi di ricotta di bufala DOP
  • Due cucchiai di formaggio Gran Moravia
  • Due cucchiai di Pesto ligure 
  • Granella di mandorle Eurocompany
  • Una foglia di basilico
 
Conchiglioni ricetta A pummarola 'ncoppa

Come preparare i conchiglioni viva l’estate:

Procediamo con la preparazione, facendo prima il sugo. In una pentola versiamo un po’ di olio, tagliamo la cipolla, la facciamo soffriggere e poi aggiungiamo mezza bottiglia  di passata di pomodoro.  Aggiungiamo quindi anche l’insaporitore per sughi  al pomodoro e facciamo cuocere, coprendo con il coperchio.  Nel frattempo mettiamo l’acqua sul fuoco e, quando bolle, caliamo i conchiglioni con un filo d’olio per non farli attaccare. Nel frattempo lavoriamo a pomata la ricotta, con un po’ di sale, il formaggio e il pesto ligure; mescoliamo bene e una volta scolati i conchiglioni, li farciamo con il composto. 
Nel piattino a forma di conchiglia ho messo come base il sugo di pomodoro, ho poggiato 3 conchiglioni farciti, spolverato con la granella di mandorle e decorato con una fogliolina di basilico. Da gustare con un buon bicchiere di vino rosso.
 
Con un pesto ligure, pomodori, ricotta e pasta nostrana, non c’è niente ricetta più mediterranea, non vi pare? Se non trovate o non vi piace qualche ingrediente, potete sempre reinterpretare la ricetta in base ai vostri gusti e alla vostra fantaisa… io dico sempre che la stessa ricetta, con gli stessi ingredienti e le stesse modalità, non sarà mai comunque uguale tra due persone che la preparano, perchè ognuno metterà del suo, ed è questo il bello, no? Buon appetito…  E alla prossima ricetta!
Conchiglioni ricetta A pummarola 'ncoppa

 

 

Commenti

Commenti

Precedente Pennette rigate alla Genovese Successivo Cestini di patate ripieni

6 commenti su “Conchiglioni viva l’estate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.