Come conservare il basilico

Dal greco Basilikon, pianta del re, con origini asiatiche,  il basilico è una pianta aromatica dall’intenso profumo, entrata, con prepotenza, a far parte della nostra cultura culinaria. Si sposa bene con i pomodori, con l’olio extravergine, tanto da diventare un elemento insostituibile nell’alimento che rappresenta la cucina mediterranea: la pizza. Purtroppo però, ha una conservazione molto breve: in frigo non dura che qualche giorno. Quindi, per averlo sempre a disposizione tutto l’anno, bisogna utilizzare uno dei due metodi qui sotto suggeriti.
Come conservare il basilico ricetta A pummarola 'ncoppa

Come conservare il basilico

Congelamento:

Ecco uno dei modi che io utilizzo per conservare al meglio queste pianta romatica: dopo averlo pulito accuratamente, disporlo in un piatto, avendo cura di distanziare le foglie una dall’altra e poggiare il piatto nel freezer, facendolo stazionare almeno due ore. Trascorso questo tempo prendere le foglie, ormai congelate e chiuderle in un contenitore, sempre in freezer. Quando vi servirà, troverete le foglie ben staccate l’una dall’altra e, soprattutto, integre.

 Come conservare il basilico

Sott’olio

L’altro metodo di conservazione è fare un olio al basilico: sempre dopo averlo pulito e asciugato per bene , versare,  in un barattolino da conserva, olio extravergine di oliva e una base di sale grosso, poi aggiungere uno strato di basilico e poi via via alternando il sale. Attenzione: l’olio deve sempre coprire il basilico. Potrete usare sia l’olio (che avrà intanto preso l’aroma), che le foglie. Però ricordate, che occorrerà salare di meno la pietanza che state preparando, perché il sale già insaporisce l’olio !
Come conservare il basilico

Commenti

Commenti

Precedente Pastiera Napoletana Successivo Riso venere al salmone

4 commenti su “Come conservare il basilico

  1. Giuseppina il said:

    Ciao, validissimo consiglio. il mio si spappola sempre e sulle preparazioni esteticamente non è il massimo

  2. Il secondo metodo non lo conoscevo affatto e lo trovo fantastico in sostituzione al primo! Te lo copierò sicuramente!!!
    Una domanda: l’olio si può conservare tranquillamente in dispensa vero? Non c’è bisogno di tenerlo in frigo?

    • A pummarola ncoppa il said:

      Ciao! Puoi tenerlo tranquillamente in dispensa;il basilico deve sempre essere abbondantemente coperto da olio e da sale. A presto e grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.