Casarecce alla Trapanese

Qualche mese fa sono stata a Trapani, mi è piaciuta molto come città ; mi è piaciuto anche un piatto che ho assaggiato, facile da fare e decisamente estivo. Passo alla ricetta, che è molto semplice da preparare.

Casarecce alla trapanese ricetta A pummarola 'ncoppa

Casarecce alla trapanese

Cosa serve per la ricetta:

  • Circa quindici di pomodorini freschi (io uso i piccadilly)
  • Metà spicchio d’aglio senza anima
  • Olio Extravergine di Oliva 
  • Basilico sminuzzato
  • Sale quanto basta
  • Granella di mandorle Eurocompany
  • Casarecce (o altro tipo di pasta) , 180 grammi
Casarecce alla trapanese ricetta A pummarola 'ncoppa

Come preparare le casarecce alla trapanese:

Innanzitutto dobbiamo, una volta cotti i pomodorini, pelarli  e  farne dei cubetti (concassè). Mettiamo quindi sul fuoco una pentola colma d’acqua così che, quando bolle, caliamo i pomodorini, giusto il tempo di dare una scottata. Li scoliamo, togliamo la pelle e i semi e tagliamo a cubetti, mettendoli in una terrina in cui aggiungiamo sale, olio, metà spicchio d’aglio a cui abbiamo provveduto a togliere l’anima, basilico sminuzzato (io ho usato lo spremiaglio stesso) e la granella di mandorle. Mischiamo e lasciamo ad insaporire; nel frattempo mettiamo su la pentola con l’acqua per cuocere la pasta; io ho scelto le cortecce, ma potete calare la vostra pasta preferita. Una volta cotta la scoliamo e aggiungiamo il sugo che intanto si è amalgamato.Serviamo. 
Buon appetito e a presto con altre ricette!

Commenti

Commenti

Precedente Sorrisini di patate Successivo Freselle con farina mista

8 commenti su “Casarecce alla Trapanese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.