Crea sito

Zuppa di polenta con cavolo nero e zucca

La Zuppa di polenta con cavolo nero e zucca: un piatto caldo, gustoso, confortante confezionato con prodotti genuini e sani dalle ottime proprietà benefiche… un concentrato di salute, ma anche di gusto. Ho aggiunto la dolcezza e la cremosità della zucca e ho addensato la zuppa con la farina gialla.
Questo ortaggio lo trovate nei Tortini di pane con cavolo nero , o nella Zuppa di verza,Cavolo nero e prosciutto croccante.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gzucca (pulita e tagliata a cubetti)
  • 70 gCavolo nero (pulito e tagliato a listarelle)
  • q.b.Sale
  • q.b.Peperoncino
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 2Spicchi d’aglio
  • 700 mlAcqua calda
  • q.b.Farina di mais (per polenta istantanea)
  • q.b.Pecorino sardo

Preparazione

  1. Fate soffriggere delicatamente gli spicchi d’aglio nell’olio caldo. Unite i cubetti di zucca e fateli rosolare, poi aggiungete il cavolo nero tagliato a listerelle. Rigirate e fate insaporire aggiungendo il sale e il peperoncino (macinato al momento). Togliete gli spicchi d’aglio e unite l’acqua calda. Mettete un coperchio e portate a bollore. Fate cuocere per almeno 20/25 minuti.
    Con il mixer a immersione (per una versione più cremosa) o con il passaverdure (per una versione più rustica) riducete in crema le verdure.
    Versate a pioggia la farina di mais mescolando continuamente e secondo i vostri gusti (se desiderate cioè una consistenza densa o più cremosa)usate la quantità preferita.
     Portate a cottura (seguite le istruzioni che trovate sulla confezione); servite la zuppa di polenta con cavolo nero e zucca calda e spolverate generosamente con il pecorino sardo grattugiato.

Zuppa di polenta con cavolo nero e zucca

Al posto della farina di mais, servi la zuppa con fette di pane casereccio abbrustolite.


Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook AppuntidiGusto
Se vuoi ricevere tutte le novità, iscriviti alla Newsletter di AppuntidiGusto, è gratuita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.