Crea sito

Tortine con confettura di amarene e mousse di yogurt greco

Le Tortine con confettura di amarene e mousse di yogurt greco rappresentano il perfetto dessert estivo. È fresco, molto leggero, preparatelo in anticipo e conservatelo in frigorifero … al momento del servizio sarà ancora più buono!

Per la mousse allo yogurt ho usato lo yogurt greco molto denso e cremoso, il latte condensato e la panna montata. Con solo tre ingredienti ho ottenuto una mousse molto fresca ed estiva.

Per la base ho invece utilizzato la ricetta della Torta morbida alla frutta fresca, che non richiede alcuna bagna perché la torta è umida al punto giusto. Se però preferite aumentare la freschezza a questo dessert potete creare una bagna semplice con acqua, limone e zucchero (magari aggiungete un cucchiaio di limoncello).

Infine non poteva mancare la nota croccante, così ho inserito le gocce di cioccolato bianco.

Ho coppato la torta cotta (completamente raffreddata) e ho creato delle piccole tortine un po’ rustiche e imperfette, proprio come piace a me…non sono carine da portare in tavola nei buffet di campagna?

Tortine con confettura di amarene e mousse di yogurt greco
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10/12 tortine, o uno stampo da 28 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ingredienti per 10/ 12 tortine

  • 125 g Farina 0
  • 25 g Fecola di patate
  • 75 g Zucchero
  • 2 Uova
  • 60 ml Olio di semi di arachide
  • 60 ml latte fresco
  • Scorza di limone (di 1 limone non trattato)
  • 10 g Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale

per la mousse allo yogurt greco

  • 280 g Yogurt greco (denso e cremoso)
  • 170 ml Latte condensato
  • 140 ml Panna fresca liquida

per la farcitura

  • q.b. Confettura di amarene
  • q.b. Gocce di cioccolato bianco

Preparazione

  1. Tortine con confettura di amarene e mousse di yogurt greco

    Per realizzare la base Torta morbida occorre montare le uova con lo zucchero (con la planetaria o il frullino elettrico). Sempre con la planetaria in funzione unite l’olio, il latte, a piccole dosi la farina e il lievito setacciati, la fecola di patate, il pizzico di sale e la scorza grattugiata del limone.

    Lavorate bene tutto fino a ottenere un composto omogeneo.

    Versate l’impasto nello stampo da crostata imburrato e infarinato (da cm 28).

    Cuocete in forno preriscaldato a 180° in modalità statica per 20 minuti. Fate sempre la prova stecchino, che deve uscire asciutto.

    Fate raffreddare e capovolgetela sul piatto di portata.

    Se utilizzate uno stampo da 28 cm non sarà necessario tagliarla a metà, ma dipende anche da quanto vogliamo alte le tortine.

    (Io voluto avere una base alta mm 5).

    Quando la base sarà completamente raffreddata, coppatela con un coppapasta dal diametro di 4 cm. Tenete da parte.

  2. Tortine con confettura di amarene e mousse di yogurt greco

    Per la mousse:

    Mettete nel congelatore la panna e le fruste.

    Mescolate lo yogurt greco con il latte condensato.

    Montate molto bene la panna e unitela al composto di yogurt, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

    Mettete la mousse in un sac à pôche munita di bocchetta.

    Prendete ora i dischetti di pasta e spalmateli con abbondante confettura di amarene, spremete la mousse creando degli spuntoni o dei vortici. Infine decorate con frutta fresca e gocce di cioccolato bianco.

    Mettete in frigorifero fino al momento di servirle.

Note

Tortine con confettura di amarene e mousse di yogurt greco
  • io ho usato la confettura di amarene, ma provatelo con tutte le confetture che amate: albicocche, pesche, frutta rossa(mirtilli, fragole, ribes …)
  • ho voluto creare delle piccole tortine da posizionare sul tavole del buffet, ma in alternativa create una torta usando lo stampo da cm 28

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook AppuntidiGusto

Se vuoi ricevere tutte le novità, iscriviti alla Newsletter di AppuntidiGusto, è gratuita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.