Crea sito

Torta morbida alla frutta fresca

La torta morbida alla frutta è una soffice crostata arricchita, in questo caso, dalla frutta rossa (fragole, mirtilli, lamponi) e aromatizzata dalla crema pasticcera e lemon curd.

crostata1

La base della torta non è la classica pasta frolla, ma è una torta che facevo ai miei figli per i compleanni, ovviamente l’ho riadattata alle dimensioni dello stampo.

E’ talmente soffice e umida che non richiede essere bagnata da alcuno sciroppo.

crostata4

Ho usato lo stampo da crostata con il fondo rialzato, così capovolgendola ho ottenuto il guscio per la crema pasticcera al lemon curd. Trovo davvero comodo usare questo stampo per le torte ripiene, perché la farcitura con le creme diventa perfetta, senza sbavature !

Collage TORTA

Il dessert risulta alla fine incredibilmente soffice, dolce e per una torta a base di frutta , il lemon curd è perfetto.

crostata2

Questa crostata ha il pregio di essere preparata il giorno prima e terminata con le creme il giorno dopo, che si fanno  tra l’altro molto velocemente.

Adoro i dolci che si confezionano in modo semplice e veloce, il tempo purtroppo è sempre poco da dedicare a queste meraviglie… ma questo dessert vi assicuro vi darà grandi soddisfazioni.

Ingredienti per uno stampo da crostata dal diametro di 28 cm:          

125 gr di farina O

25 gr di fecola di patate

75 gr zucchero

2 uova intere

60 ml olio di arachidi

60 ml di latte fresco

La scorza di un limone non trattato

10 gr lievito per dolci non vanigliato

1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema pasticcera:

2 tuorli

60 gr zucchero

125 ml latte

1 semi di ½ bacca di vaniglia

20 gr di farina

Ingredienti per il lemon curd

Dal lemon curd utilizzarne 3 cucchiaini

2 uova intere

75 gr zucchero

50 ml succo di limone

50 gr burro fuso

La scorza di un limone non trattato

Per la farcitura

125 gr lamponi

125 mirtilli

200 gr fragole

Procedimento:

  1. Per realizzare la Torta alla frutta morbida occorre montare le uova con lo zucchero ( con la planetaria o il frullino elettrico). Sempre con la planetaria in funzione unire l’olio, il latte, a piccole dosi la farina e il lievito setacciati, la fecola di patate, il pizzico di sale e la scorza grattugiata del limone.
  2. Lavorare bene tutto fino a ottenere un composto omogeneo.
  3. Versare l’impasto nello stampo da crostata con il fondo rialzato imburrato e infarinato.
  4. Cuocere in forno preriscaldato a 180° in modalità statica per 20 minuti. Fare sempre la prova stecchino, che deve uscire asciutto.
  5. Fare raffreddare e capovolgerla sul piatto di portata.
  6. Per la crema pasticcera seguire il procedimento qui
  7. Per il lemon curd seguire il procedimento qui
  8. Amalgamare la crema pasticcera con 3 cucchiaini di lemon curd ( assaggiate sempre, se vi sembra poco aggiungete in base ai vostri gusti).
  9. Versate la crema e farcirla con la frutta fresca.

Bon Appétit !!

crostata3