Crea sito

Torta con namelaka al fondente

Un’altra torta super golosa per le feste!

La Torta con namelaka al fondente è di una bontà esagerata, scioglievole al palato, dolce, ma con il cioccolato fondente che la stempera perfettamente.

Ho creato due basi al cacao (senza lievito), che sono molto soffici e così umide che non richiedono alcuna bagna. In questo caso la bagna potrebbe essere usata solo per dare un tocco in più al sapore della torta (ad esempio una bagna a base di rum con un pizzico di cannella). Le due basi possono essere preparate in anticipo poi conservate in sacchetti di plastica in frigorifero fino al loro utilizzo.

Il tocco perfetto per questa torta è decisamente la namelaka al fondente: cremosissima e vellutata…

  • Preparazione: 12 ore per la namelaka+20 per la torta Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10/12 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Uova (temperatura ambiente)
  • 120 g Burro (morbido)
  • 260 g Zucchero
  • 20 g Zucchero a velo vanigliato
  • 260 ml Latticello (130 ml latte parz scremato+130 ml yogurt magro +1 cucchiaino succo di limone)
  • 275 g Farina 00 (setacciata)
  • 15 g Cacao amaro in polvere (setacciato)
  • 1 cucchiaino Bicarbonato
  • 1 cucchiaino Aceto di mele

Per la namelaka al fondente

  • 200 g Cioccolato fondente al 55% (a pezzetti)
  • 120 ml Latte (fresco)
  • 235 ml Panna fresca liquida
  • 6 g Glucosio
  • 2 fogli Colla di pesce

per decorare

  • Ribes rosso
  • Foglie in pasta di zucchero
  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per le due basi (teglie di cm 20/23)

    Imburrate e infarinate le due teglie, poi mettetele in frigorifero fino al momento del loro utilizzo.

    Iniziate ora con il preparare il latticello, miscelando lo yogurt, il latte e il succo di limone. Mescolate e tenete da parte per 20/30 minuti a temperatura ambiente.

    Montate il burro con i due zuccheri. Dovete ottenere un composto gonfio e leggero. Aggiungete un uovo e un cucchiaio di farina. Quando si saranno perfettamente amalgamati, unite il secondo uovo e un secondo cucchiaio di farina e mescolate. Unite il cacao setacciato alla farina rimasta e mescolate.

    A questo punto diminuite la velocità della planetaria e unite metà latticello e metà degli ingredienti secchi (farina+cacao). Amalgamate bene poi terminate con la seconda metà di latticello e d’ingredienti secchi. A parte mescolate il bicarbonato con l’aceto, incorporatelo subito all’impasto e mescolate velocemente per amalgamare bene.

    Dividete l’impasto nelle due teglie, e cuocere a 170° (forno statico) per 35 minuti (fare comunque sempre la prova stecchino).

    Fate raffreddare poi sformare su una gratella.

     

  2. Per la namelaka al fondente:

    Scaldate il latte con il glucosio fino a sfiorare il bollore e mettete in ammollo in acqua fredda la colla di pesce per 20 minuti.  Nel frattempo mettete il cioccolato fondente spezzettato nel bicchiere del mixer a immersione.

    Aggiungete la colla di pesce ben strizzata al latte caldo e fatela sciogliere bene con l’aiuto di una frusta.

    Versate il latte caldo sul cioccolato fondente e con il frullatore a immersione amalgamate molto bene, cercando di non inglobare aria. Aggiungete ora la panna, mescolando sempre con il mixer.

    Versate il composto in una ciotola di vetro, coprite con la pellicola per alimenti a contatto e ponetela in frigorifero per 12 ore.

    La crema sarà liquida all’inizio, ma non preoccupatevi… quando la riprenderete avrà la consistenza desiderata.

    Trascorse 12 ore riprendete la crema e montatela con la planetaria o con le fruste elettriche.

    Per la composizione:

    Prendete un disco e versate una parte della namelaka, lisciando la crema (io ho usato il sac a poche). Appoggiate il secondo disco di pasta, premendo leggermente.

    Mettete la restante crema namelaka in un sac à poche munito di bocchetta, poi decorate la vostra torta creando degli spuntoni della grandezza della bocchetta.

    Decorate con frutta fresca (ribes) e foglioline di pasta di zucchero.

Note

Torta con namelaka al fondente

Questa torta entra di diritto nelle mie Christmas Cake!

Abbinare una base così morbida alla namelaka rende tutte le torte perfette: Torta al fondente con namelaka al cioccolato biancoChristmas Cupcake,Crostatine con namelaka al cioccolato bianco, infine la torta scenografica con un cuore nascosto : Ciambella farcita da Crema Chantilly

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.