Crea sito

Tartellette con crema di robiola e albicocche by Montersino

Anche questa ricetta appartiene al maestro Luca Montersino. Un dolcetto davvero gustoso e semplice da fare. Ho fatto una piccola variazione: ho utilizzato le albicocche al posto dei fichi della ricetta originale.

tartellette2

Ingredienti per 20 tartellette:

pasta frolla alle noci (di questa dose utilizzarne 400 gr):

500 gr farina

150 gr farina di noci

1 uovo

250 gr burro

250 gr zucchero a velo

Per la crema alla robiola:

250 gr panna fresca

140 gr zucchero semolato

80 gr burro

500 gr robiola

10 gr agar agar

Per le albicocche al tè:

400 gr acqua

1 bustina di tè al bergamotto

200 gr albicocche secche

80 gr zucchero semolato

20 gr burro

10 gr agar agar

Per la decorazione:

20 gr cioccolato bianco fuso

Semi di sesamo

Preparare la frolla alle noci. Con il mixer ridurre in farina le noci. Sabbiare la farina e lo zucchero con il burro. Unire la farina di noci e il burro. Lavorare bene il composto fino a ottenere una palla e far riposare in frigorifero.

Stendere la pasta e copparla in tanti dischetti. Rivestire gli stampi da tartelletta con la frolla. Cuocere in bianco nel forno statico a 180°C per 20 minuti.

Per le albicocche: fare bollire l’acqua e lasciare in infusione il tè per 5 minuti. Ammollare le albicocche per almeno 2 ore (la frutta si deve per reidratare). Fare caramellare in un tegame lo zucchero, aggiungere le albicocche, l’agar agar e il burro. Tenere da parte.

Per la crema alla robiola: fare bollire la panna con lo zucchero e l’agar agar. Unire il burro e la robiola. Amalgamare bene e fare raffreddare.

Ed ora il consiglio prezioso del maestro Montersino: stendere la pellicola trasparente sul piano da lavoro inumidito. Con un sac à poche stendere e livellare la crema di robiola. Disporre le albicocche e arrotolare. Chiudere bene le estremità e fare rassodare in freezer.

Fondere i 20 gr di cioccolato bianco nel forno micro onde.

Passare il bordo delle tartellette prima nel cioccolato bianco poi nei semi di sesamo.

Farcire le tartellette con la crema di robiola e decorarle con un rotolo di robiola e albicocche.

Bon Appétit !!

tartellette2 tartellette