Risotto alla zucca con castagne e prosciutto croccante

Il Risotto alla zucca con castagne e prosciutto croccante è un piatto dai profumi e dai colori dell’autunno.

Ho preparato il risotto, con il trucchetto semplice e comodo che trovate anche nel Risotto alle cime di rapa, stracciatella,briciole croccanti e acciughe e ho ottenuto un piatto cremoso proprio grazie alla zucca, la regina dell’autunno e allo stracchino che regala una morbidezza unica.

Ho lessato le castagne, poi le ho sminuzzate in modo irregolare, così avrete tutte le consistenze: morbido e croccante; infine, per completare il sapore e la croccantezza del prosciutto crudo.

Un piatto caldo e semplice, dai ricchi sapori autunnali per accompagnare una fredda sera d’ottobre, servito in una ciotola che assomiglia a una scodella da tenere tra le mani, così da scaldarci completamente… e la cena è perfetta!

Risotto alla zucca con castagne e prosciutto croccante
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 160 g Riso
  • 200 g Zucca (pulita e tagliata a dadini)
  • 1 cucchiaio Porro (tagliato finemente)
  • 500 ml Brodo vegetale
  • q.b. Pepe (macinato al momento)
  • 1 cucchiaio Stracchino
  • q.b. Prosciutto crudo (a fette)
  • 10 Castagne

Preparazione

  1. Incidete le castagne e lessatele per 30 minuti. Scolatele, pulitele e fatele a pezzetti. Tenete da parte.

    In un tegame antiaderente scaldare l’olio e fate soffriggere delicatamente il porro tritato. Unite a questo punto la zucca a dadini e cuocete a fiamma bassa (allungate con il bicchiere di brodo indicato negli ingredienti se la zucca si dovesse asciugare troppo).

    Quando la zucca sarà tenera, unite il riso. Fate tostare per qualche minuto. Aggiustate di pepe macinato al momento. Ora unite tutto il brodo bollente, mescolate con cura per amalgamare il tutto, coprite con un coperchio e portate a cottura, cioè fino a quando tutto il riso avrà assorbito il brodo. A metà cottura unite le castagne sbriciolate in modo grossolano e terminate la cottura del riso.

    Mentre il riso cuoce scaldate una padella antiaderente e fate saltare il prosciutto crudo fino a renderlo croccante. Togliete il prosciutto dal fuoco e tenete da parte al caldo.

    A fine cottura del risotto mantecate con lo stracchino, impiattate nei piatti individuali e decorate con il prosciutto croccante.

Note

Risotto alla zucca con castagne e prosciutto croccante

  • Con questo sugo potete abbinare tutti  cereali  e anche le paste
  • Se volete aggiungere una nota più ricca e saporita, sostituite il prosciutto con la salsiccia

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook AppuntidiGusto

Se vuoi ricevere tutte le novità, iscriviti alla Newsletter di AppuntidiGusto, è gratuita!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.