Risotto alla crema di peperone con carciofi

Servono pochissimi, ma saporitissimi ingredienti per preparare il Risotto alla crema di peperone con carciofi, gustoso e facilissimo.

Pochi passaggi, ma il risultato non delude. Il sapore del peperone, del carciofo e del parmigiano si completano in una perfetta armonia.

Per cuocere il risotto ho usato il metodo veloce che ho già testato nel  Risotto alle cime di rapa, stracciatella,briciole croccanti e acciughe e per il peperone, che poi ho ridotto in crema, ho utilizzato il metodo della prima cottura in forno, per poi pelarlo senza difficoltà. Ho ottenuto poi la crema di peperone senza aggiungere olio.

Il risotto cucinato con questo procedimento non richiede l’aggiunta di panna o formaggi freschi, perché sarà cremoso al punto giusto.

Risotto alla crema di peperone con carciofi
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15+15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 160 g Riso Carnaroli
  • 1 Peperone giallo
  • 2 Cuori di carciofo
  • 480 ml Brodo vegetale (caldo)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale (fino)
  • q.b. Pepe nero (macinato al momento)
  • g scaglie di Parmigiano Reggiano

Preparazione

  1. Cominciate il risotto dedicandovi al innanzitutto al peperone. Riscaldate il forno (modalità ventilata) a 180 °C. Mettete il peperone in una teglia da forno. Cuocetelo in forno per 15 minuti. Una volta cotto, ponetelo in un contenitore e coprite con la pellicola alimentare. Prelevatelo possibilmente tiepido, pelatelo e privatelo dei semi. Tagliate il peperone a fette.

    Mettete le fette di peperone nel bicchiere alto del mixer e frullate il tutto fino a ottenere una crema liscia.

    Pulite i carciofi, togliendo le foglie esterne (non buttatele, potrete utilizzarle per fare un risotto ai carciofi). Tagliate a dadini i cuori dei carciofi.

    Scaldate l’olio in un tegame antiaderente, unite i dadini di carciofo. Fate saltare e aggiustate di sale e pepe. Unite il riso e fate tostare. Aggiungete 480 ml di brodo vegetale e portare a ebollizione. Coprire con un coperchio e continuare a cuocere. A metà cottura unite la crema di peperone, mescolate e portate a cottura, cioè fino a quando tutto il riso avrà assorbito il brodo.

    A fine cottura incorporate un poco di olio evo freddo. Rigirate velocemente.

    Impiattate il risotto in piatti individuali e spolverate con le scaglie di  Parmigiano Reggiano ottenute con la grattugia dai fori grossi e con il pepe macinato al momento.

Note

Risotto alla crema di peperone con carciofi

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook AppuntidiGusto

Se vuoi ricevere tutte le novità, iscriviti alla Newsletter di AppuntidiGusto, è gratuita!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.