Crea sito

Risotto al radicchio e topinambur con robiola fresca

Non potete farvi mancare il Risotto al radicchio e topinambur con robiola fresca, dai colori vivi e dal gusto deciso.

Per smorzare il gusto amarognolo del radicchio, ho mantecato il risotto con la robiola fresca.

Morbido e cremoso, è un piatto semplice da realizzare ma di grande effetto per un pranzo raffinato. È sicuramente una preparazione che non può mancare nel nostro carnet delle ricette più gettonate.

Per un risotto alternativo e cremosissimo provate il  Risotto alla zucca con castagne e prosciutto croccante, il  Risotto al topinambur e chips croccanti per ritrovare il topinambur, il Risotto alla rapa rossa e fonduta di Parmigiano dal colore e dal sapore esplosivo oppure il Risotto alle cime di rapa, stracciatella,briciole croccanti e acciughe.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 160 g Riso Carnaroli
  • 60 g Radicchio Rosso
  • 50 g Topinambur (pulito e tagliato a dadini)
  • 500 ml Brodo vegetale
  • 2 spicchi Aglio rosso
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Pepe nero
  • 60 g Robiola (fresca)

Preparazione

  1. Pulite il radicchio tagliandolo a metà per il lungo, eliminate la parte bianca e dura, poi tagliatelo a julienne.

    Scaldate l’olio evo e fate soffriggere delicatamente i due spicchi d’aglio. Unite i cubetti di topinambur e fate insaporire. Togliete ora i due spicchi d’aglio e unite il riso. Fate tostare, poi aggiungete tutto il brodo vegetale e portate a bollore. Coprire con un coperchio e portare a cottura, fino a quando tutto il riso abbia assorbito il brodo.

    A metà cottura unite il radicchio (tenete da parte qualche listarella per la guarnizione finale) e mescolate. Portate a cottura, mescolando spesso.

    Quando il risotto sarà pronto, spegnete e incorporate la robiola e un pizzico di pepe nero macinato al momento. Guarnite con la julienne di radicchio crudo e servite subito.

Note

Risotto al radicchio e topinambur con robiola fresca:

Se volete dare una nota croccante al vostro risotto, prima di servire guarnite con mandorle o nocciole tostate.

Una nota decisa? allora unite la pancetta affumicata o lo speck.

Nn’alternativa alla robiola? gorgonzola, taleggio …

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook AppuntidiGusto

Se vuoi ricevere tutte le novità, iscriviti alla Newsletter di AppuntidiGusto, è gratuita!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.