Crea sito

Quiche di polenta con mozzarella e olive

La Quiche di polenta, mozzarella e olive è confezionata con una pasta brisée a base di farina di mais per polenta. La farina di mais donerà alla vostra torta salata un caldo colore giallo e arricchitela con quello che più vi piace. Io ho utilizzato mozzarella, prosciutto cotto, acciughe e olive nere perché volevo una versione che assomigliasse a una pizza alternativa, ma provatela con le verdure di stagione.

Ho trovato questo guscio sulla rivista Sale&Pepe e ho voluto testarlo immediatamente, ma con un ripieno diverso. Un modo semplice e saporito di preparare le nostre torte salate; raddoppiate la quantità degli ingredienti e mettete in congelatore la pasta brisée. Avrete a disposizione un prodotto sano confezionato da voi da utilizzare all’ultimo momento per una cena veloce o per un’idea svuota frigo gustosa.

Quiche di polenta, mozzarella e olive
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: stampo da cm 23

Ingredienti

per la pasta brisée alla farina di mais(ricetta di Sale&Pepe)

  • Farina 00 170 g
  • Farina di mais (per polenta a cottura rapida) 60 g
  • Burro (freddo a dadini) 140 g
  • uovo 1
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 20 g
  • Sale 1 pizzico
  • Acqua fredda 2 cucchiai

per la farcia

  • Mozzarella (a dadini) 115 g
  • Acciughe sott'olio 2 filetti
  • Prosciutto cotto 1 fetta
  • Origano q.b.
  • Passata di pomodoro q.b.
  • Olive nere q.b.

Preparazione

  1. Nella planetaria mettete il parmigiano, le farine,il sale e il burro freddo a pezzetti. Mescolate e incorporate tutti gli ingredienti; ora unite l’uovo e due cucchiai di acqua fredda.

    Lavorate l’impasto fino a incorporare tutti gli ingredienti. Dovete ottenere un panetto morbido. Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero per almeno 30 minuti.

    Riprendete l’impasto e stendetelo sul piano do lavoro con il mattarello a uno spessore di 0,5 cm. Foderate la teglia rivestita dalla carta forno, eliminate l’eccesso di pasta e conservatelo in freezer per altre tortine salate.

  2. Quiche di polenta, mozzarella e olive

    Bucherellate il fondo con una forchetta e effettuate la cottura in bianco(mettete un foglio di carta forno sulla torta e ricoprite con gli appositi pesetti o con dei legumi) a 200° C (forno statico) per 20 minuti.

    Togliete i pesetti e continuate la cottura per 10 minuti.

    Versate la passata di pomodoro sulla torta, spolverate con l’origano, ricoprite con i dadini di mozzarella, i pezzetti di prosciutto, le acciughe e le olive nere.

    Mettete a cuocere in forno ventilato a 180° C per 15 minuti.

  3. Quiche di polenta, mozzarella e olive

Note

Quiche di polenta con mozzarella e olive

  • farcite il vostro guscio con gli ingredienti preferiti (asiago e spinaci, taleggio e zucca, zucchine funghi e ricotta)
  • con questa dose di ingredienti e con questo stampo vi avanzerà della pasta: confezionare delle tartellette salate monoporzione

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook AppuntidiGusto

Se vuoi ricevere tutte le novità, iscriviti alla Newsletter di AppuntidiGusto, è gratuita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.