Margherite di patate in rosa, con gorgonzola e basilico

Confezionare la Margherite di patate, per me che sono emiliana, è davvero un piacere, una soddisfazione; un ricordo della mia nonna in cucina.

Le margherite di pasta fresca rappresentano una rivisitazione dei più classici tortelli di patate.

Ho voluto dare una forma particolare per avere un piatto d’effetto e per il ripieno ho ottenuto il colore rosa, grazie alla barbabietola.

Insomma, una ricetta da provare!

 

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la pasta fresca:

  • 4 Uova
  • 400 g Farina
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno:

  • 600 g patate (io ho usato le rosse)
  • 50 g Parmigiano reggiano
  • 30 g Gorgonzola (dolce)
  • q.b. rapa rossa (cotta)
  • 20 g Burro
  • q.b. Sale

Per il condimento:

  • 50 g Gorgonzola (dolce)
  • 30 g Parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaino Burro
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 50 g Basilico

Preparazione

  1. Iniziamo la preparazione delle Margherite di patate, confezionando la pasta fresca.

    Sopra una spianatoia, mettere la farina a fontana; unire al centro le uova e il sale.

    Avvolgere nella pellicola e fare riposare per 20 minuti in frigorifero.

    Nel frattempo, passare le patate precedentemente bollite, ed ottenere una purea omogenea; aggiungere 2 cucchiai di rapa rossa ridotta in crema ed amalgamare bene per verificare di aver ottenuto un bel composto rosa;

    unire anche il parmigiano, e il gorgonzola fuso insieme al burro: aggiustare di sale.

    Procedere ora a tritare con il frullatore ad immersione il basilico con l’olio di oliva e un pizzico di sale, per ottenere l’emulsione per condire le nostre margherite.

    A questo punto, prendere la sfoglia e tirarla con la macchinetta Imperia, allo spessore di circa 2 mm;

    con uno stampino per biscotti a forma di fiore, coppare le margherite e sistemarvi al centro un cucchiaino abbondante di ripeno; sovrapporre un’altra margherita e sigillare facendo pressione con le dita.

    Mettere a bollire dell’acqua, salare e lessare per qualche minuto le margherite.

    Condirle con un pò di burro, qualche cucchiaio di fonduta di gorgonzola ed emulsione di basilico.

    Spolverare con il parmigiano reggiano grattugiato e servire calde.

     

Note

Margherite di patate in rosa, con gorgonzola e basilico:
  • Potete variare la forma della pasta a vostro piacimento. Il risultato non cambierà: ottimo e originale.
  • La rapa rossa conferisce un tocco elegante al gusto del ripieno e la gorgonzola dolce esalta il sapore delle patate.
  • Ideali per un pranzo domenicale e per un’occasione dove volete stupire.
Vi lascio qualche altra idea per sbizzarrirvi con la pasta fresca:

Tortelli di Cacio e Pere con riduzione alla Barbabietola

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.