Crea sito

Gnocchi di ricotta con cime di rapa

Giovedì gnocchi? Non sempre … perché sono così buoni che amiamo mangiarli sempre! Morbidi e compatti i gnocchi di ricotta con cime di rapa hanno anche il vantaggio di essere pronti davvero in pochissimi minuti.
Ho scelto di colorare leggermente i gnocchi con qualche foglia di cima di rapa e di accompagnarli con un cremoso condimento a base di formaggio.
Con pochi secondi di cottura e solo il tempo che riaffiorino, i gnocchi sono pronti: basta solo decidere il condimento.
E davanti a un piatto fumante di golosi e succulenti gnocchi, chi non può resistere?

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gRicotta vaccina fresca
  • 1Uovo (medio)
  • 170 gFarina 00
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 60 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 4 foglieCima di rapa (pulite e lavate)

Strumenti

  • Rigagnocchi

Preparazione

  1. Sbollentate in acqua leggermente salata le cime di rapa, scolate e strizzate bene: prendete un cucchiaio di ricotta dal totale e frullatela con le cime di rapa.
    Riunite in una ciotola capiente tutti gli ingredienti e impastate velocemente per ottenere un panetto morbido, ma non appiccicoso (qualora l’impasto risultasse troppo umido incorporate un poco di farina).
    Dividete il panetto in tanti pezzetti e create dei rotolini di 1,5 cm di diametro, tagliate a tocchetti e passateli uno ad uno sul dorso di una forchetta, in modo da ottenere la classica rigatura degli gnocchi.
    Lessate i gnocchi in acqua salata e quando vengono a galla, scolate e condite a piacere.
    Io ho tuffato i gnocchi di ricotta con cime di rapa in una cremosissima fondutina di formaggi.

Gnocchi di ricotta con cime di rapa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.