Crostatine alla ricotta e lamponi

Le crostatine alla ricotta e lamponi portano un tocco di freschezza e golosità in tavola.

Il guscio di questo dessert veloce e d’effetto è fatto con la frolla all’olio (che ho utilizzato per la crostata frangipane),ma se volete uno scrigno più goloso non esitate e usate la frolla alle nocifrolla rustica , alla cannella e cacao o vaniglia

Per creare le crostatine ho usato 6 anelli microforati che permettono una cottura uniforme e la frolla si stacca con facilità.

Per la crema ho usato una ricotta mista e la panna montata, ma la frutta fresca dona una freschezza unica. Il ripieno ricorda quello dei cannoli siciliani, ma ho incorporato la panna per rendere le crostatine molto golose!! (nulla vieta di usare solo la ricotta di pecora!)

E’ un dessert che si può preparare in anticipo (le crostatine e la crema) e unire la frutta giusto poco prima di servirlo.

crostatine alla ricotta e lamponi
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15/20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 crostatine
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la Frolla all'olio

Per la crema alla ricotta

  • 120 g Ricotta mista (vaccina e pecora o solo pecora)
  • 90 ml Panna fresca liquida
  • 20 g Zucchero a velo

Per guarnire

  • qb Lamponi
  • qb Zucchero a velo
  • qb menta fresca

Preparazione

  1. Per l’impasto delle crostatine all’olio, utilizzate il procedimento di questa ricetta.

    Una volta che avrete ottenuto l’impasto, infarinate leggermente la spianatoia con la farina e stendete l’impasto con il mattarello dello spessore di 0,5 cm. Coppare la frolla con uno stampino (i miei stampini da crostatine hanno un diametro di cm 8, quindi ho creato delle circonferenze un po’ più grandi degli stampi).

    Rivestire gli stampini da crostatine, eliminare le eccedenze dai bordi con un coltellino. Bucherellate con una forchetta il fondo delle crostatine e ponetele in frigorifero. Cuocere le frolle in bianco (con gli appositi pesetti) in forno caldo in modalità statica alla temperatura di 180° per 20 minuti.

    Sfornate e fare raffreddare completamente.

  2. Per la crema alla ricotta:

    Setacciate la ricotta, poi mescolatela bene con lo zucchero. Montate la panna ben ferma. Incorporate la panna alla ricotta: dovete ottenere un composto omogeneo.

    Riempite le crostatine con la crema alla ricotta, guarnite con i lamponi freschi, le foglioline di menta fresca e zucchero a velo.

    Conservate in frigorifero.

Note

Crostatine alla ricotta e lamponi

  • preparate le crostatine farcite con la sola crema in anticipo e conservatele in frigorifero. Al momento del servizio guarnitele con la frutta fresca.
  • guarnite con tutta la frutta fresca di stagione.
  • usate la pasta frolla che più vi piace ( alle noci, aromatizzata al limone, alla vaniglia, alla cannella…)

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook AppuntidiGusto

Se vuoi ricevere tutte le novità, iscriviti alla Newsletter di AppuntidiGusto, è gratuita!

 

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.