Crea sito

Crostata frangipane con chantilly ai marroni

La Crostata frangipane con chantilly ai marroni è la mia crostata d’autunno, con i sapori che più mi piacciono: le pepite croccanti di cioccolato, le mandorle (presenti sia nella frolla sia nella crema frangipane) e soprattutto la crema di marroni, così setosa e dolcemente saporita.
Il dolce si compone di un guscio friabile e burroso alle mandorle, uno stato sottile di crema di marroni, gocce croccanti di cioccolato, crema frangipane aromatizzata al rum, uno strato fine e leggero di cioccolato e per finire una deliziosa chantilly ai marroni setosa e cremosa.

Crostata frangipane con chantilly ai marroni
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Frolla montata (ricetta di Stefano Laghi)

  • 200 gburro
  • 75 gzucchero a velo
  • 50 gmandorle in polvere
  • 1uovo (medio)
  • 250 gfarina 00
  • 1 glievito in polvere per dolci

Crema Frangipane

  • 70 gburro
  • 70 gzucchero a velo
  • 1 pizzicosale
  • 1limone (solo la buccia)
  • 1uovo (medio)
  • 70 gmandorle in polvere
  • 17 gamido di mais (maizena)
  • 1 cucchiaiorum

Chantilly ai marroni

  • 240 gpanna fresca liquida
  • 130 gcrema di marroni

Rifiniture e Farcitura

  • q.b.crema di marroni
  • q.b.gocce di cioccolato fondente
  • q.b.cioccolato fondente al 55% (grattugiato fine)

Strumenti

  • 1 Anello antiaderente microforato 21 cm
  • 1 Stampo in silicone 17,5 cm

Chantilly ai marroni (da preparare il giorno prima)

  1. Crostata frangipane con chantilly ai marroni

    Con il frullino elettrico montate la panna con la crema ai marroni. Inserite la chantilly nello stampo in silicone e ponete in freezer per una notte.

    Se non usate lo stampo, mettete il composto in un sac à poche e ponete in frigorifero.

Frolla montata

  1. Montate il burro nella planetaria (con la frusta K); aggiungete lo zucchero a velo, le mandorle in polvere e l’uovo.

    A parte mescolate il baking con la farina. Incorporate poi gli ingredienti secchi alla montata e impastate brevemente.

    Inserite il composto in un sac à poche.

    Imburrate ben tutto lo stampo (il burro deve essere così morbido da stenderlo con il pennello).

    Foderate lo stampo con la frolla montata. Ponete in frigorifero per almeno un’ora. Riprendete lo stampo e pressate con le dita tutto lo stampo in modo da rendere uniforme lo strato di frolla. Eliminate con un coltellino la frolla in eccesso.

Crema Frangipane

  1. Crostata frangipane con chantilly ai marroni

    Montate leggermente il burro con lo zucchero, il pizzico di sale e la buccia del limone. Incorporate l’uovo, le mandorle in polvere, l’amido di mais e il rum. Mescolate con cura.

Montaggio per la cottura

  1. Prendete lo stampo bucherellate il fondo.

    Stendete uno strato sottile di crema di marroni, ricoprite il fondo con il cioccolato fondente. Versate sopra la crema frangipane e cuocete in forno statico a 180 °C per 30 minuti.

    Estraete dal forno, formate e fate raffreddare completamente su una gratella.

    Rivestite la superficie con il cioccolato fondente grattugiato finemente e adagiate la chantilly ai marroni sopra la torta.

    Decorate a vostro piacimento 😊

Crostata frangipane con chantilly ai marroni

Con la frolla otterrete le dosi per due crostate: io ho confezionato, oltre a questo dessert anche una crostata con la confettura (oppure potrete congelare la frolla avanzata).

In questo contenuto ci sono uno o più link di affiliazione.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook AppuntidiGusto e iscriviti per essere sempre aggiornato.

Se vuoi ricevere tutte le novità, iscriviti alla Newsletter di AppuntidiGusto, è gratuita!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.