UOVA IN PURGATORIO

Le uova in purgatorio, ricetta povera della tradizione partenopea, hanno come base il sugo al pomodoro, dove è doveroso fare la “scarpetta”… Piatto semplice ma gustoso e saporito.

uova in purgatorio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4uova
  • 400 gpassata di pomodoro
  • 2 cucchiaiolio di oliva
  • 2 spicchiaglio
  • 1scalogno (piccolo)
  • q.b.erbe aromatiche (basilico, menta, rosmarino, salvia)
  • 2 pizzichisale
  • q.b.peperoncino in polvere (facoltativo)

Preparazione

  1. Preparate il sugo delle uova in purgatorio versando 2 cucchiai di olio di oliva in una padella, aggiungete gli spicchi di aglio pulito e lo scalogno tagliato sottile. Lasciate insaporire qualche minuto.

  2. Versate poi la passata di pomodoro, aggiungete un mix di erbe aromatiche a vostra scelta, io ho scelto un rametto di rosmarino, un ciuffetto di basilico 3 foglie di menta e una foglia di salvia. Coprite e lasciate cuocere per 10 minuti.

  3. Assaggiate il sugo e salate a piacere. Se vi piace potete aggiungere un pizzico di peperoncino in polvere, darà una marcia in più alle vostre uova.

    Ora ricavate dei “buchi” nel sugo e rompetevi dentro le uova. Coprite e lasciate cuocere per 3/4 minuti o comunque fino alla cottura desiderata.

  4. Quando saranno cotte, servite belle calde e accompagnatele con delle fette di pane magari leggermente bruschettate.

  5. TI PUO’ INTERESSARE ANCHE https://blog.giallozafferano.it/appuntidicucina/crostone-di-pane-con-uova-e-avocado/

    SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FB PER RIMANERE AGGIORNATO SULLE NUOVE RICETTE https://www.facebook.com/MartaAppuntiDiCucina/

    MI TROVI ANCHE SU INSTAGRAM https://www.instagram.com/appuntidicucina/

  6. P.S.

    Questa è la mia versione di sugo al pomodoro che preparo anche per la classica pasta al pomodoro. Ovviamente ognuno di noi ha la sua ricetta….. quindi potete togliere o aggiungere quello che piace o non piace.

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.