PIZZA MARGHERITA IN TEGLIA

Pizza Margherita in teglia, la pizza del panettiere o del fornaio, la pizza che tutti conosciamo e che tutti almeno una volta abbiamo comprato…. Questa è la mia versione, leggermente più bassa di quella classica, preparata con lievito madre essiccato e con 8 ore di lievitazione.

Pizza Margherita in teglia
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER L’IMPASTO

150 g farina 0
150 g farina Manitoba
25 g lievito madre essiccato
200 g acqua
12 g sale
20 g olio di oliva

PER LA FARCITURA

300 g passata di pomodoro
350 g mozzarella per pizza
q.b. origano secco
q.b. olio di oliva

Strumenti

Preparazione Pizza Margherita in teglia

Nella ciotola della planetaria versate la farina Manitoba e la farina 0, unite il lievito madre essiccato e avviate la planetaria con il gancio.

Versate poco per volta circa tre quarti di acqua a temperatura ambiente ed impastate fino a quando non sarà tutta assorbita.

Fermate poi la planetaria, aggiungete il sale, la restante acqua e l’olio. Riavviate la macchina e lasciate impastare per 5 minuti circa.

Lasciate poi l’impasto nella ciotola, coprite con della pellicola trasparente e lasciate lievitare a temperatura ambiente per 6 ore.

Trascorse le 6 ore di lievitazione, prendete il vostro impasto per la pizza margherita in teglia e stendetelo in una teglia da 35 x 35 spolverata con abbondante farina di semola.

Non preoccupatevi se non riuscirete a coprire l’intera teglia, questa è una prima stesura.

Coprite con pellicola e lasciate lievitare per un’oretta sempre a temperatura ambiente.

Trascorsa anche questa ora di lievitazione, stendete l’impasto, bene fino ai bordi della teglia. Ricoprite e lasciate lievitare per l’ultima oretta.

Accendete il forno e mentre si scalda stendete la passata di pomodoro su tutta la superficie della pizza. Infornate a forno caldo a 220° per 8/10 minuti

Pizza Margherita in teglia

Togliete la pizza dal forno e finite di farcire con la mozzarella tagliata a fettine abbastanza sottili, origano a piacere e un filo di olio d’oliva.

Finite di cuocere sempre a 220° per 10 minuti o comunque fino a quando la mozzarella non sarà ben sciolta.

Una volta che la pizza margherita in teglia sarà cotta, togliete dal forno e lasciate intiepidire qualche minuto.

E voilà….. ora non vi resta che portare in tavola questa meraviglia.

Questo tipo di pizza è buona anche fredda o appena tiepida…… Ottima per la merenda a scuola o per la schiscetta.

Suggerimenti

TI PUO’ INTERESSARE ANCHE https://blog.giallozafferano.it/appuntidicucina/pizza-con-pomodorini-e-mozzarelline/

SEGUIMI SULLA MIA PAGINA FB PER RIMANERE AGGIORNATO SULLE NUOVE RICETTE https://www.facebook.com/MartaAppuntiDiCucina/

MI TROVI ANCHE SU INSTAGRAM https://www.instagram.com/appuntidicucina/

Consigli utili

Se volete una pizza più spessa aggiungete 200 g di farina in più, 100 g farina Manitoba e 100 g di farina 0

Se invece la volete ancora più sottile togliete 100 g di farina, 50 g di farina Manitoba e 50 g di farina 0

Tempi di preparazione

  • 10.45 impasto
  • 11.00 inizio lievitazione
  • 17.00 prima stesura impasto
  • 18.00 seconda stesura ( da saltare se la base della pizza è già ben stesa)
  • 19.00 cottura

Queste dosi sono per una teglia quadrata da 35 x 35

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.