CHIACCHIERE FRIABILISSIME

Chiacchiere di carnevale friabilissime e bollose, una ricetta semplice per realizzare i cenci di carnevale, galani, frappe o sfrappole. Nomi diversi che cambiano da regione a regione per questo dolce carnevalesco tipico del periodo delle maschere, amato da grandi e piccini. Sicuramente ognuno di voi ha la sua ricetta delle chiacchiere ma vi consiglio di provare anche questa che vi propongo oggi. Una ricetta delle chiacchiere semplicissima come quella della nonna, con pochi ingredienti ed un solo segreto per farle friabili e bollosissime: tirare la pasta finissima! Le facciamo insieme? Seguitemi in cucina e buon Carnevale a tutti.

PROVATE ALTRI DOLCI DI CARNVALE:

chiacchiere friabilissime
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

200 g farina 00
1 cucchiaio zucchero
2 uova
1 bicchierino rum
1 noce burro
1 bustina vanillina (o la scorza grattata di mezzo limone)
q.b. olio di arachide (per friggere)
100 g zucchero a velo vanigliato (per guarnire)

Strumenti

Padella per friggere

Ricetta

Come fare delle chiacchiere friabilissime

Su una spianatoia disponete la farina a fontana, unite al centro le uova, lo zucchero, il burro fuso e la bustina di vanillina, impastate e ricavate una panetto liscio.
Tirate la sfoglia molto sottile con un matterello o meglio ancora con una macchina per pasta fatta a mano (in questo caso ripassate la sfoglia un paio di volte partendo da uno spessore più alto fino ad arrivare al numero 2, quello fine).
Tagliate con una rotella dentata, delineando prima i contorni laterali, delle strisce di cm. 3 di larghezza e con lunghezza variabile a piacere.

Adesso non vi rimane che friggere facendo cadere le chiacchiere in abbondante olio bollente, appena inizieranno a dorarsi da una parte giratela subito dall’altra con un paletta da fritto, dopodiché toglietele e disponetele su un piatto ricoperto con carta assorbente da cucina. Cospargete con zucchero a velo vanigliato.

Chiacchiere friabilissime e bollose

Eccole pronte le vostre chiacchiere friabilissime appena fritte, golose e bollose da non potere resistere a tanta bontà. Per questo Carnevale farete felicissimi tutta la famiglia, ma mi raccomando se finiscono, tirate di nuovo fuori la farina ed impastate ancora!

Conservazione e consigli

Conservazione: le chiacchiere sono buonissime consumate appena preparate, in ogni caso si conservano per una paio di giorni tenute in sacchetto di carta.
Consigli: per ottenere delle chiacchiere friabilissime tirate la sfoglia molto sottile, con la macchinetta potete arrivare anche ad usare il n.1.

Al posto del rum potete usare il liquore strega, il vin santo o della grappa.

Dolci di carnevale

Tornate alla home e seguitemi su Facebook QUI, su Instagram QUI,  su Pinterest QUI e su Twitter QUI.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!