Crea sito

POLPETTE DI TACCHINO CON ERBE AROMATICHE

polpette di tacchino alle erbe aromatiche

Le polpette di tacchino con erbe aromatiche sono un buon secondo piatto di carne e grazie alla panatura croccante le rendono un piatto perfetto anche per i più piccoli. Sono davvero deliziose e le erbe utilizzate donano a queste palline dorate un sapore gradevole e siccome sono tutte tritate non si notano neppure all’interno…quindi anche i più piccoli non vedranno “verde” che di solito è il colore delle verdure che tendono a rifiutare!

Ho trovato questa ricetta in una rivista e sono stata catturata davvero dalla foto che mostrava una panatura eccellente…quasi incredibile. Le ho provate e vi assicuro che il risultato è davvero straordinario e questa panatura perfetta (è riuscita bene a pure a me pensate…) avvolge il ripieno morbido di carne che ben si accosta con la croccantezza esterna.

Vi consiglio di provare queste Polpette di tacchino con erbe aromatiche, specialmente se ci sono bambini in casa, vedrete che incontrerete i loro gusti!!!

Apparecchiate la tavola…mi raccomando!!!

polpette di tacchino
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni20 polpette circa
  • Metodo di cotturaFrittura

Ingredienti

  • 400 gfesa di tacchino (macinata)
  • 30 gerbe aromatiche (suddivise in parti uguali fra prezzemolo, timo, salvia, maggiorana, rosmarino ed erba cipollina)
  • 1/2scalogno
  • 2 cucchiaisenape dolce
  • 4uova
  • 50 gemmentaler
  • 30 gpane raffermo
  • 1 bicchierelatte
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.farina
  • q.b.pangrattato
  • q.b.olio di arachide (per friggere)

Strumenti

  • Frullatore / Mixer

Preparazione delle polpette di tacchino

PREPARATE L’IMPASTO DELLE POLPETTE
Lavate bene tutte le erbe aromatiche, sfogliatele e spezzettatele.
Mettete il pane raffermo ad ammorbidire nel bicchiere di latte.
Adesso mettete nel mixer la fesa di tacchino macinata, tutte le erbe aromatiche pulite, lo scalogno, la senape, il pane strizzato, 1 uovo, un pizzico di sale e di pepe, quindi frullate tutti gli ingredienti insieme fino a quando non saranno ben amalgamati ed il composto risulterà morbido.
Versatelo in una ciotola dove andrete ad aggiungere l’emmentaler ridotto a pezzetti e mescolate di nuovo.

PREPARATE LE POLPETTE
Formate le polpette con le mani inumidite, dando loro la forma tondeggiante fino a terminare il composto.
Mettete la farina in un piatto e passateci tutte le polpette.
Sbattete le 3 uova rimaste e passate le polpette che avete appena infarinato, dopodiché passatele anche nel pangrattato.
Ripassate nuovamente le polpette nelle uova sbattute e ancora nel pangrattato (per ottenere una bella panatura croccante).

FRIGGETE
Mettete a scaldare in una padella l’olio di semi di arachide e friggete le polpette rigirandole da tutte le parti finché non saranno dorate (ci vorranno circa 10/15 minuti).
Appena pronte scolatele ed appoggiatele su un piatto ricoperto con carta assorbente.
Salatele leggermente e servitele belle calde!!!

Forse vi possono piacere le Polpettine al limone, le Polpettine della nonna, i Bocconcini morbidi zucchine e patate oppure tornate alla Home.

Seguimi anche su Instagram QUI,  su Pinterest QUI e su Twitter QUI.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!