LINGUINE ALLE VONGOLE CON POMODORINI

Linguine alle vongole con pomodorini

Ecco un primo piatto che mette sempre tutti d’accordo: le linguine alle vongole con pomodorini!!!
E’ un primo semplice e veloce nel prepararlo.
Le vongole sono un frutto di mare ideale per condire la pasta e se sono fresche il risultato sarà davvero sorprendente!
Io ho preparato questo primo con le linguine ma possono essere sostituite tranquillamente anche con i classici spaghetti che in casa mia la questione è spesso motivo di discussione….linguine o spaghetti? Beh siccome cucino io in pentola finiscano sempre le prime.
I pomodorini non me li faccio mai mancare in frigorifero, in questo piatto ho usato quelli ciliegini, ma vanno benissimo anche quelli a datterino, basta che siano piccoli.
Provate a seguire la mia ricetta delle linguine alle vongole con pomodorini e vedrete che è davvero facilissima.

Buon appetito e…apparecchiate la tavola!!!

Linguine alle vongole con pomodorini
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4

Ingredienti

  • 350 gLinguine
  • 1 kgVongole
  • 1 grappoloPomodorini
  • Mezzo bicchiereVino bianco secco
  • 2 spicchiAglio
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Peperoncino in polvere (piccante)
  • q.b.Sale

Preparazione

Lavate e tritate il prezzemolo e l’aglio che andrete a far riscaldare in una padella ampia con dell’olio extravergine di oliva; unite anche i pomodorini puliti e tagliati a metà.

Versate le vongole nella padella (che avrete precedentemente fatto spurgare per eliminare eventuali residui di sabbia) e poco dopo sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco secco; fate prendere il bollore al sughetto (uscirà anche l’acqua delle vongole).

Nel frattempo mettete a bollire una pentola di acqua salata e cuocete le linguine al dente.

Appena le vongole si saranno tutte aperte (quelle chiuse vanno tolte e buttate), salate e aggiungete un poco di peperoncino piccante.

Scolate la pasta e fatela insaporire nella padella con le vongole.
Spolverizzate con il resto del prezzemolo tritato e servite il piatto ben caldo!!!

Se vi è piaciuta provate anche le Penne al mascarpone e speck con noci tritate.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI o sul mio account Instagram QUI.

Come spurgare le vongole

Prima di cuocere le vongole dovete procedere a farle spurgare da eventuali residui di sabbia.
Mettetele in ammollo per un paio di ore prima dell’utilizzo, in una ciotola di acqua fredda salata. Cambiate l’acqua possibilmente un paio di volte. Eventuali granelli di sabbia rimarranno sul fondo della ciotola.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!