Crea sito

LASAGNA CON RAGU BIANCO

lasagne al ragù bianco

La lasagna con ragu bianco è una variante delle classiche lasagne al ragù bolognese che tutti conosciamo. La ricetta che vi propongo è preparata allo stesso modo di quelle alla bolognese ma invece di usare il ragù di carne con pomodoro si condiscono con quello bianco tipico toscano e naturalmente la besciamella.

Sono davvero buonissime e delicate, un primo al forno ideale per i pranzi della domenica che conquisterà tutti grazie all’impiego di questo adorabile sugo e vi garantisco che farete una bella figura, tanto che sono certa finiranno presto.

Avvantaggiatevi nella preparazione preparando il ragù bianco il giorno prima e conservatelo in frigo. Dopodiché vi basterà fare la salsa besciamella, assemblare le lasagne e cuocerle in forno.
Non vi preoccupate se vi dovesse avanzare il sugo, anzi vi consiglio di farlo in abbondanza perché potete condirci anche la pasta o preparare degli ottimi pici al ragu bianco.

Ci sono molti modi per gustare questi primi cotti in forno. Soprattutto questa ricetta di lasagna con ragu bianco e se vi ho convinto seguite pure la ricetta che vi lascio sotto. In conclusione provatela, non ve ne pentirete. Apparecchiate la tavola!!!

lasagna con ragu bianco
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore 40 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
667,30 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 667,30 (Kcal)
  • Carboidrati 44,64 (g) di cui Zuccheri 10,63 (g)
  • Proteine 34,80 (g)
  • Grassi 36,27 (g) di cui saturi 15,95 (g)di cui insaturi 17,82 (g)
  • Fibre 3,10 (g)
  • Sodio 1.799,69 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 345 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

ingredienti

  • 250 glasagne sottili all’uovo (sfoglie fresche)
  • 5 cucchiailatte
  • 80 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

ragù bianco

  • 500 gcarne macinata (di manzo)
  • 40 golio di oliva
  • 1carota (grande)
  • 1cipolla
  • 1 costasedano
  • 2 ramettirosmarino
  • 200 gvino bianco (un bicchiere)
  • q.b.brodo di carne (o vegetale)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

besciamella

  • 500 mllatte
  • 50 gfarina
  • 50 gburro
  • q.b.sale
  • q.b.noce moscata

procedimento

Per preparare la lasagna con ragu bianco seguite il procedimento indicato di seguito.

Cominciate preparando il ragù bianco seguendo la ricetta qui e la salsa besciamella in questo modo qui.

Assemblate le lasagne :
Prendete una pirofila meglio se antiaderente e ricoprite il fondo con qualche cucchiaiata di besciamella e 2-3 cucchiai di latte, così la renderete più morbida.

Iniziate la stratificazione mettendo uno strato di lasagne fresche, dopodiché condite con qualche cucchiaio di besciamella, ragù bianco e cospargete con parmigiano grattugiato.

Ricominciate daccapo fino ad esaurimento degli ingredienti.
Terminate con la besciamella (aggiungete altri 3 cucchiai di latte su tutta la superficie), qualche cucchiaio di ragù ed una bella spolverizzata di parmigiano.

In conclusione fate cuocere le lasagne in forno caldo a 200° per circa 30-35 minuti.

La vostra lasagna con ragù bianco è pronta per essere gustata. Buon appetito!!!

Conservazione

Consiglio di consumare le lasagne cotte appena sfornate.

E’ possibile però conservare il frigorifero il ragù bianco per 2 giorni (potete prepararlo prima per velocizzare la preparazione). Inoltre potete anche congelarlo.

Potete anche assemblare le lasagne il giorno prima, tenerle in frigorifero coperte con una pellicola trasparente per alimenti e cuocerle il giorno dopo.

Se utilizzate tutti gli ingredienti freschi potete anche congelarle. Soprattutto vi verranno più buone.

Ricette primi al forno

Provate anche le lasagne al ragù, le lasagne di polenta al pomodoro, la pasta con wurstel e besciamella, la pasta con broccoli gratinata, o le crespelle alla fiorentina .

Tornate alla Home e seguitemi anche su Instagram QUI,  su Pinterest QUI e su Twitter QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!