Crea sito

BRUTTI MA BUONI ALLE NOCCIOLE

brutti e buoni alle nocciole

Quando parliamo dei biscotti Brutti ma buoni il nome della ricetta dice tutto. Appaiono brutti e sono tanto buoni nel gusto; si presentano con un aspetto non proprio “perfetto” ma sono davvero un dolcetto squisito, croccante fuori e più morbido dentro. Quando lo mangi è gradevole incontrare la granella delle nocciole, tant’è che l’uno tira l’altro…e senza accorgersene terminano velocemente. La ricetta è davvero facilissima e con pochi ingredienti, quindi da fare velocemente quando il barattolo dei biscotti è “vuoto”.

Sarà che per me le nocciole sono qualcosa di irresistibile, ma ammetto che per questi biscotti Brutti ma buoni alle nocciole ci vado matta e li preparo pure spesso, metà me li mangio mentre li stacco dalla placca del forno, l’altra parte dovrebbero riempire il famoso barattolo, visto che si conservano per diversi giorni…ma solitamente non arrivano neppure a sera. Sono davvero favolosi e se non li avete mai fatti vi consiglio davvero di provare questa ricetta semplicissima!!!

Seguitemi su Facebook e poi Apparecchiate la tavola!!!

brutti e buoni alle nocciole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni30 biscotti
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 150 gNocciole (sgusciate)
  • 130 gZucchero a velo
  • 2Albumi
  • 1 pizzicoSale

Strumenti

  • Frusta elettrica

Preparazione

Per prima cosa mettete a tostare per qualche minuto le nocciole nel forno caldo dopodiché tritatele grossolanamente col tritatutto o con un coltello.

Nel frattempo in un recipiente montate gli albumi a neve ben ferma ed aggiungete un pizzico di sale.

Unite poco per volta anche lo zucchero a velo e le nocciole tritate.

Mettete il composto in una casseruola e fate cuocere a fuoco moderato fino a quando non si staccherà dalle pareti, girandolo spesso con un mestolo di legno.

Nel frattempo che il composto si raffredda, foderate con la carta da forno una placca e fate dei mucchietti distanziati tra loro, aiutandovi con due cucchiaini.

Cuocete in forno statico preriscaldato per 20 minuti a 160° e fate raffreddare!

Attenzione, quando li toglierete dal forno saranno morbidi, ma raffreddandosi acquisteranno la loro classica consistenza.

Se vi piacciono i biscotti provate anche i Biscotti al caffè e nocciole, Biscotti all’anice e i Biscottini al vin santo.

Conservazione

I biscotti Brutti ma buoni alle nocciole si conservano bene per circa una settimana tenuti in barattolo con chiusura ermetica.

/ 5
Grazie per aver votato!