Crea sito

BISCOTTI ALL’ANICE

BISCOTTI CON L'ANICE

Che buoni questi Biscotti all’anice, ideali come mini dessert di fine pranzo oppure da gustare semplicemente a merenda. Si conservano bene per diversi giorni e quindi potete prepararli e tenerli a disposizione per eventuali visite improvvise…vedrete che non sfigurerete affatto!!!
L’anice ha un sapore pungente quindi consiglio di utilizzarlo in piccola dose …magari poi valutate, secondo il vostro gusto, se aumentarne la dose una seconda volta che vi viene voglia di rifarli.
L’anice è una spezia antichissima ed è stata utilizzata in tutto il mondo per tante ricette ed in tante modalità, pensate che già gli egizi ed i greci con questa spezia ci facevano dei piccoli biscotti digestivi.
Questi Biscotti all’anice li preparavo tanti anni fa e mi ricordo di quanto mi piacessero…ma purtroppo dopo un trasloco non ho più trovato la ricetta per diverso tempo fino a quando un giorno ecco che da un cassetto mi sbuca fuori il mio caro libretto di “biscotti” ed ho deciso di trascriverla subito nel mio blog così siamo certi che nel mio Ricettario moderno (come lo chiamo io), non la perdo più!!!

Ma salvatela anche voi…così sono certa di averne più di una copia in giro.

BISCOTTI CON L'ANICE
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 125 gFarina 00
  • 140 gZucchero
  • 2Uova
  • Mezzo cucchiainoAnice in polvere
  • 1 pizzicoSale

Strumenti

  • Frullatore / Mixer

Preparazione

Prendete una ciotola e mettete la farina setacciata insieme ad un pizzico di sale e l’anice e girate con un cucchiaio.

In un ‘altro recipiente lavorate bene le uova con lo zucchero frullando con il mixer.

Aggiungete il composto di farina e mescolate ancora con il frullatore ad una velocità moderata, fino ad ottenere una crema soffice ma abbastanza consistente.

Foderate una teglia con la carta da forno e distribuite l’impasto all’anice formando dei dischetti e distanziandoli circa 5 cm. l’uno dall’altro per evitare che si attacchino durante la cottura.

Metteteli a cuocere in forno caldo a 180° per circa 15 minuti.

Dovranno risultare dorati al centro e un pò più scuri ai bordi.

Toglieteli dal forno e poneteli su una griglia a raffreddare.

Se vi piacciono questo genere di biscotti provate anche i Biscotti al caffè e nocciole oppure i Biscottini al vin santo.

Conservazione

Questi deliziosi biscottini si conservano per diversi giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!