Crea sito

Bubble and Squeak Frittata

by

Il Bubble and Squeak è un piatto della tradizione anglosassone, che non può mancare il giorno di Santo Stefano o il giorno dopo il classico Sunday roast. Altro non è che un piatto di riciclo molto gustoso ed apprezzato. Si tratta, principalmente di un mix di patate arrosto avanzate e cavoletti di Brussel, ma in moltissime versioni si possono utilizzare anche piselli, carote ed altre verdure tipo la verza o il cavolfiore, o anche, bacon e prosciutto. Nella mia versione ne ho fatto una frittata, ma potete omettere e uova e farlo come tradizione vuole.

Bubble and Squeak

Bubble and Squeak, Ingredienti

  • 300 g patate arrosto avanzate
  • 100 g cavoletti di Brussel (precedentemente lessati e ripassati in padella con burro, 1/2 cipolla tritata finemente e 50 g pancetta a cubetti)
  • 4 cucchiai di olio
  • 4 uova
  • altra verdura avanzata, io avevo carote e piselli lessi
  • 3 cucchiai di Parmigiano grattugiato
  • un goccio di latte
  • sale e pepe

Mettete a scaldare l;olio in una padella antiaderente, una volta caldo, mettetevi le verdure che avrete precedentemente schiacciato grossolanamente con una forchetta.

Fate cuocere a fuoco medio fino a che non sia ben rosolato, rigando di tanto in tanto. Se serve aggiustate di sale.

In una ciotola sbattete le uova con sale, pepe e parmigiano, dopodiché versate in padella, mescolate velocemente per amalgamare le verdure alle vuova, abbassate il fuoco e coprite con un coperchio. Cuocete per qualche minuto e poi, aiutandovi con il coperchio, rigirate la frittata e cuocetela er bene anche sull;altro lato.

Una volta cotta, mettete la vostra Bubble and Squeak Frittata in un piatto e servite calda o fredda.

Bubble and Squeak Frittata, A Pinch of Italy

Come dicevo nell’introduzione, potete omettere il preparato di uova per fare il Bubble and Squeak Originale e lasciare che si formi una bella crosticina, e poi rigirare il tutto, senza romperlo, aiutandovi con un coperchio, in modo che anche l’altro lato faccia una crosticina che aiuti il tutto a restare compatto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Hit Counter provided by Sign Holder