Involtini di vitello al forno

Di solito si acquistano pronti in macelleria… ma prepararli in casa e’ un vero piacere. Sono veloci da preparare, morbidi e gustosi. Piacciono sempre a tutti!

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

carne bovina (400 g)
prosciutto cotto (200 g)
caciocavallo ragusano fresco (200 g)
olio extravergine d’oliva
pangrattato
cipolla bianca
alloro

Strumenti

Passaggi

Ho acquistato le fettine di vitello molto sottili (tipo carpaccio). Le ho stese su un tagliere e su ciascuna di esse ho adagiato il prosciutto cotto e pezzetti di caciocavallo fresco

Ho chiuso le fettine di vitello come se fossero dei pacchetti, ripiegando i lembi laterali verso l’interno e poi ho arrotolato l’involtino. Cosi’ rimane ben sigillato durante la cottura.

Dopo avere arrotolato tutti gli involtini ho preparato un piatto con dell’olio extravergine di oliva e un altro piatto con del pangrattato. Dunque, ho passato gli involtini prima nell’olio e poi nel pangrattato.

Ultima fase di preparazione: ho inserito in uno stecco di legno una fettina di cipolla, una foglia di alloro e l’involtino di carne. A seguire di nuovo cipolla, alloro e involtino. E cosi’ via. In uno stecco ho messo tre involtini.

Adesso i nostri involtini sono pronti per essere cotti. Li ho adagiati su una teglia rivestita di carta forno. Ho aggiunto un pizzico di sale su ciascuno di essi e ho distribuito un po’ dell’olio rimasto nel piatto. Li ho messi in forno a 180 gradi per circa 15/20 minuti. Rigirateli a meta’ cottura. Buon appetito!

Questa volta ho utilizzato il caciocavallo fresco ragusano. Ma li ho provati anche con la fontina, il taleggio, la scamorza affumicata e l’asiago. Sempre buonissimi!

Provate a cucinarli sul barbecue. Ci vogliono pochi minuti e…vi assicuro che il risultato e’ strepitoso!

/ 5
Grazie per aver votato!