Cestini di panpizza con pollo e peperoni in agrodolce.

Quando faccio la pizza conservo serve un po’ di impasto lievitato per realizzare i cestini di pollo con peperoni. Sono molto gustosi, anzi di piu’! Li potete realizzare piccolini per un buffet finger food, oppure piu’ grandi da servire al piatto. I vostri ospiti si leccheranno i baffi e… le dita!

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g pollo tagliato a dadini
2 peperoni gialli (precedentemente arrostiti, spellati e tagliati a piccoli pezzi)
4 cipolle bianche
1 cucchiaio zucchero
3 cucchiai aceto di vino bianco
olio extravergine d’oliva
sale
prezzemolo tritato

Strumenti

Passaggi

Ho cominciato con la preparazione del pollo. Ho messo in una casseruola l’olio extravergine di oliva e la cipolla. L’ ho fatta stufare a fuoco lento, aggiungendo anche qualche cucchiaio di acqua. La cipolla non deve friggere, ma deve diventare cremosa. A questo punto ho aggiunto il pollo e aumentato un po’ la fiamma e sfumato con il vino. e lascito cuocere per circa venti munit. Ho aggiunto i peperoni e dopo qualche minuto ho messo lo zucchero e l’aceto. Mi raccomando, assaggiate e aggiungete altro zucchero o aceto, a seconda di come preferite l’agrodolce. Mentre il pollo e’ in pentola, ho preparato i cestini: ho rivestito con l’impasto la parte esterna delle piccole coppe di vetro, precedentemente imburrate, e ho fatto cuocere in forno a 180 gradi per circa venti minuti. Ho aspettato che i cestini raffreddassero e poi li ho delicatamente stacccati dalle coppe di vetro.

Con il pollo cotto ho riempito le coppette di panpizza, spolverato con il prezzemolo tritato e…Buon appetito!

Se non avete dell’impasto per la pizza , potete cucinare il pollo seguendo la stessa ricetta e servirlo nel piatto con qualche crostino di pane caldo.

/ 5
Grazie per aver votato!