Crea sito

Torta salata con zucchine (ricetta semplice)

Print Friendly, PDF & Email

torta salata con zucchine a pancia piena

Buongiorno amici di A pancia piena , oggi vi propongo questa semplicissima torta salata con zucchine, una ricetta “svuotafrigo” realizzata di corsa con quello che il mio frigo offriva…devo riconoscere che il risultato è stato più che buono, la famiglia ha approvato e quindi io giro questa gustosa bontà alle zucchine a voi con la speranza di farvi piacere, buon fine settimana!

Ingredienti:

  • 1 foglio di pasta sfoglia
  • 3 uova
  • 50 gr. di formaggio grattugiato (io ho usato il grana ma se volete un sapore più deciso potete utilizzare del pecorino)
  • 20 gr. di latte
  • una zucchina grande

 

Procedimento:

Stendere il foglio di pasta sfoglia, metterlo in una pirofila da forno (anche una pentola va benissimo) senza togliere la carta che si trova sotto la sfoglia e bucherellarlo con i rebbi di una forchetta.

Mettere le uova in una coppa e cominciare ad amalgamare con una forchetta, aggiungere il formaggio e il latte e continuare fino a quando tutti gli ingredienti non si sono amalgamati.

Mondare la zucchina, tagliare le due estremità, grattugiarla con una grattugia a fori larghi versando il tutto nel composto di uova, latte e formaggio.

Versare il composto nel guscio di pasta sfoglia.

A questo punto piegare i bordi della pasta sfoglia verso l’interno in maniera tale da creare il bordo.

Mettere la quiche in forno preriscaldato, funzione ventilato, ad una temperatura di 180° per 30 minuti circa, la sfoglia deve colorirsi (se notate che il ripieno tende a scurire coprite con della carta stagnola).

Una volta cotta, togliere la quiche dalla pirofila con l’aiuto della carta forno e farla raffreddare su di una gratella.

Buon appetito! icon biggrin Quiche con peperoni (ricette destate)

2 Risposte a “Torta salata con zucchine (ricetta semplice)”

    1. Ciao Mena, le zucchine in questo caso non vanno cotte ma grattugiate “a crudo” e messe nel ripieno, cuoceranno insieme alla torta 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.