Focaccia Pugliese (ricetta tradizionale)

Print Friendly, PDF & Email

focaccia pugliese rivisitata a pancia piena blog

 

Buongiorno amici, oggi vi ripropongo la ricetta della focaccia pugliese da me già pubblicata in passato (clicca qui) ; in questa nuova versione utilizzo solo farina, semola di grano duro, acqua, olio e sale, i classici ingredienti che si utilizzano da sempre per preparare questa ricetta della tradizione.

Ingredienti:

  • 250 g. di farina 00
  • 250 di semola di grano duro rimacinata
  • 350 g. di acqua
  • 1 pizzico di zucchero
  • 10 g. di olio evo
  • 20 g. di sale
  • 1/2 cubetto di lievito di birra (quello fresco del banco frigo per intenderci)

Condimento:

  • pomodorini
  • olio evo
  • origano

Procedimento:

Sciogliere il lievito nell’acqua appena tiepida e aggiungervi la punta di zucchero..

Fare la fontana con la farina sulla spianatoia, aggiungere tutti gli ingredienti e impastare. a mano o con l’aiuto di una planetaria (utilizzando l’apposito gancio)

Lavorare bene il tutto fino a quando diventa omogeneo, (l’impasto si presenta molliccio, è normale) mettere in un contenitore ben chiuso e lontano da correnti d’aria (io lo metto nel forno spento con la luce accesa) e far lievitare fino al raddoppio (un’ora circa se l’impasto è ben protetto).

Prendere una teglia, ungerla abbondantemente con olio evo, metterci l’impasto lavorandolo fino ad adattarlo alla forma della teglia stessa, farcire con pomodori e origano (volendo si possono mettere salumi vari tipo salsiccia, salame, oppure del tonno con cipolla, o ancora verdure quali peperoni da sfilettare condire con olio e sale e mettere crudi con aggiunta di capperi…)

Mettere in forno preriscaldato con la temperatura al massimo (la focaccia deve essere “aggredita” dal calore) per 15/20 minuti circa (fino a quando non diventa di un bel colore dorato).

 Se desideri realizzare l’impasto con il bimby la ricetta è qui….

 

 

3 Risposte a “Focaccia Pugliese (ricetta tradizionale)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.