Crea sito

Scaloppine di pollo

Le scaloppine di pollo sono un secondo saporito e semplice da preparare, che piacerà a tutti, anche ai più piccoli.

Le scaloppine di pollo sono un’ottima variante della classica ricetta realizzata con carne di vitello avvolta nella farina e che prevede sempre l’utilizzo del burro, del vino e del limone, così da creare un sughetto davvero gustoso.

 

 

 

Scaloppine-di-pollo
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4

Ingredienti

  • 4 fette Petto di pollo
  • q.b. Farina
  • 40 g Burro
  • Succo di limone
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • 1 rametto Rosmarino
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per la realizzazione delle scaloppine di pollo, iniziate col battere le fette di petto di pollo con un batticarne per renderle più sottili.

    Lavate le fette di petto di pollo e mettete in un piatto la farina.

    Infarinatele ed eliminate la farina in eccesso scuotendole delicatamente.

    Fate sciogliere in una padella il burro a fiamma a bassa, per evitare che si bruci.

    Una volta sciolto il burro adagiate le fettine infarinate.

    Fate rosolare le fettine di carne da entrambi i lati a fuoco vivave.

    Sfumate, poi, con il vino bianco e salate.

    Quando le fettine di petto saranno rosolate, toglietele dalla padella ed adagiatele su un piatto da portata.

    Mettete nella padella il succo di limone, un cucchiao di farina ed il rosmarino.

    Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno formando una salsina liscia ed omogenea.

    Adagiate le fettine di petto di pollo nella padella insieme al sughetto e fate insaporire per qualche minuto.

    Sevite le fettine di petto di pollo ben calde con la salsina.

     

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.