Crea sito

Casatiello napoletano

Il casatiello napoletano è un rustico tipico della cucina napoletana che si prepara durante il periodo pasquale insieme aalla pastiera ed ai taralli.
Il casatiello napoletano può essere definito il gemello del tortano: sono molto simili, differiscono tra di loro per il modo in cui vengono utilizzate le uova.
Nel caso del casatiello le uova vanno inserite intere e crude all’esterno del rustico e fermate con delle striscioline di pasta, mentre nel tortano le uova vanno fatte sode, tagliate a pezzetti ed inserite insieme agli altri ingredienti all’interno dell’impasto.
Anche per il casatiello i tempi di lievitazione sono abbastanza lunghi, ma ne vale veramente la pena. Ecco la mia ricetta!
Buon appetito!!!!
Leggi anche Pastiera napoletana

Casatiello-napoletano
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4-6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Preparazione per impasto casatiello napoletano
  • 800 gFarina Caputo rossa
  • 400 gAcqua tiepida
  • 200 gStrutto
  • 1 bustinaLievito di birra secco
  • 2 cucchiainiSale
  • q.b.Pepe nero

Farcitura casatiello napoletano

  • 300 gSalame napoletano
  • 200 gProsciutto cotto
  • 200 gProvola affumicata
  • 200 gProvolone
  • 150Strutto
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP
  • 3Uova

Strumenti

  • Bilancia
  • Planetaria o citola per l’impasto a mano
  • Spianatoia
  • Mattarello
  • Stampo circolare con foro centrale cm 32

Preparazione

  1. Per la preparazione del casatiello napoletano mettete nella ciotola della planetaria l’acqua, il sale ed inizate a far sciogliere quest’ultimo.

    Aggiungete 3/4 della farina, il lievito di birra ed impastate.

    Quando inizieranno a sciogliersi tutti i grumi, aggiungete lo strutto e continuate ad impastare.

    Aggiungete il pepe, la restante farina e continuate a lavorare l’impasto per 10 minuti e successivamente lasciatelo lievitare nel forno spento con luce accesa per circa 3 ore.

    Nel frattempo tagliate a dadini il salame napoletano, il prosciutto cotto, il provolone, la provola.

    Prendete l’impasto e stendetelo a forma di un lungo rettangolo su una spianatoia infarinata aiutandovi con il mattarello.

    Mi raccomando tenete da parte un pò di pasta, vi servirà per formare le striscioline in modo da tener ferme le uova.

    Ungete l’impasto con abbondante strutto, cospargete con il misto di salumi e formaggio.

    Arrotolate piano piano l’impasto su se stesso e continuate a spalmare lo strutto uno strato e l’altro.

    Il vostro impasto dovrà avere la forma di un salsicciotto .

    Disponete l’impasto in un stampo circolare con foro centrale, in precedenza unto con della sugna, sigillate le due estremità in modo da evitare la fuoriuscita del ripieno durante la cottura.

    Lavate le uova ed asciugatele.

    Fate dei buchi ed inserite le uova che fermerete con delle striscioline di pasta che avete tenuto da parte.

    Lasciate lievitare sempre nel forno spento con luce accesa per altre 3 ore.

    Cuocete il tortano in forno statico preriscaldato a 180° per circa 1 ora.

    Il vostro casatiello napoletano è pronto.

    Lasciatelo raffredare prima di toglierlo dallo stampo.

    Buon appetito!!!

    Per non perdere nessuna ricetta metti mi piace  QUI  sulla mia pagina facebook, seguimi su Instagram, Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.