Tagliatelle con farina di castagne ai porcini.

Tagliatelle con farina di castagne ai porcini.

Oggi grazie al mio salumiere di fiducia che mi ha regalato un pacco di farina di castagne e avendo ancora dei porcini, ho voluto fare una ricetta che avevo mangiato molto tempo fa sulle alpi del Friuli.

Ricetta decisamente autunnali e in tema per questo periodo, dalle mie parti a parte il castagnaccio di farina di castagne se ne usa davvero poca.

Cosi mi sono messo ai fornelli ed e venuto fuori un piatto decisamente bello cremoso, e profumato.
Questo piatto delle Tagliatelle con farina di castagne ai porcini. Ve lo consiglio di cuore.


Tagliatelle con farina di castagne ai porcini.
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gdi farina di castagne
  • 125 gdi farina 00
  • 25 gdi semola di grano duro
  • 3uova medie
  • 100 gdi funghi porci freschi (in alternativaquelli surgelati)
  • 4 cucchiaidi panna fresca
  • 1cipollotto
  • Mezzo bicchieredi vino bianco
  • abbondante prezzemolo
  • 40 gdi burro
  • 1 cucchiaiodi olio di oliva
  • q.b.di sale e pepe

Preparazione

  1. Tagliatelle con farina di castagne ai porcini. Benissimo…! incominciamo dall’impasto (01), misceliamo le tre farine, facciamo l’incavo al centro e uniamo le uova impastandole con una forchetta e man mano inglobiamo la farina. Di acqua ce ne vorrà davvero pochissima perciò fate attenzione. Il panetto ottenuto lo metteremo sotto una ciotola (02) o se volete consumare plastica lo avvolgerete nella pellicola trasparente. Mentre lo faremo riposare per circa mezz’ora incomincio a preparare i funghi porcini. In una padella metto a rosolare il cipollotto con il burro e l’olio (03).

  2. Ora metto anche i funghi porcini e li faccio rosolare (04), poi sfumo con il vino bianco (05) e lascio evaporare. Faccio cuocere per qualche minuto e aggiungo la panna e metà del prezzemolo tritato (06), aggiusto di sale e pepe.

  3. A questo punto possiamo pure “tirare” la sfoglia (07) per le tagliatelle che spolvero di farina (08) e faccio asciugare fino a che la pentola non bolle e quel punto calo le tagliatelle (09).

  4. Tagliatelle con farina di castagne ai porcini.

    Ora che la pasta e cotta (10) la scolo e la vado a mettere nella salsetta con i porcini e mescolo bene (11). Servo il tutto mettendo il resto del prezzemolo (12).

  5. Tagliatelle con farina di castagne ai porcini.

    Sapore delicato e con i porcini non si sbaglia mai. Buon Appetito e alla prossima ricetta.

    Vi e piaciuta la mia ricetta? Allora perche non iscriversi alla mia pagina Facebook “cucina tradizionale napoletana“. Oltre alle ricette di chiaro marchio napoletano c’è spazio anche per la cucina internazionale

    Ci fate cosa gradita se la commenterete. Cosi possiamo darvi indicazioni e chiarire qualche passaggio.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.