Crea sito

Spaghetti o rigatoni alla carbonara?

Spaghetti o rigatoni alla carbonara?

Alzi la mano chi non abbia mangiato almeno una volta nella sua vita la pasta alla carbonara.  Nel mondo e molto conosciuta ed e seconda solo alla pizza come gradimento. Ma dove nasce e quando?  Molti storceranno il naso e qualcun’altro mi prenderà per “pazzo”.. Ma visto che non se ne conosce la paternità e la datazione precisa, posso dire anche la mia?

Il Risorgimento in Italia fù caratterizzato dalle società segrete. Una di essa che poi e anche la più importante fù la Carboneria, un’associazione che nacque nel Regno di Napoli intorno al 1807.  Ecco…!!!! Non vi viene in mente nulla? Forse incomincia a prendere corpo l’ipotesi che sia nata proprio a Napoli questo piatto  e la parola “carbonara” era una sorte di parola d’ordine. Facendo le mie ricerche nella letteratura del 1800 mi sono imbattuto in tante citazioni cha davano Napoli come patria di questo piatto. Bene..!!!  Io penso che sia ora di goderci questo magnifico piatto, che sia napoletano o romano poco importa l’importante e che tutti conoscono e apprezzano questo piatto made in Italy.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ingredienti base per una sola persona

  • 95 g Spaghetti
  • 1 Rosso d'uovo
  • 50 g Guanciale
  • 2 cucchiai Pecorino romano
  • q.b. Pepe
  • q.b. Sale
  • 1 cucchiaio Olio di oliva

Preparazione

  1. Spaghetti o rigatoni alla carbonara?

    Pochi ingredienti come il guanciale, un uovo e pecorino romano(1) per questo piatto molto conosciutissimo. Inizio con il rosolare il guanciale in poco olio(2), in una terrina aggiungo al rosso d’uova il formaggio il pepe e aggiusto di sale(3).

  2. Spaghetti o rigatoni alla carbonara?

    Quando la pasta e cotta(4) metto da parte un mestolo di acqua di cottura, poi  la verso nella padella insieme al guanciale mescolo bene il tutto e a fuoco spento aggiungo una parte del formaggio, aggiungo anche il rosso d’uovo emulsionato con il pepe e formaggio(5), amalgamo bene il tutto e lo servo spolverando ancora con un’altro pò di formaggio e pepe(6).

  3. Una delizia… Ora che sapete un pò di più sulla carbonara non vi resta che mettervi ai fornelli. Buon appetito e alla prossima ricetta,

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.