‘U vascuott Turres Con friggitelli, pollo e pomodori.

‘U vascuott Turres Con friggitelli, pollo e pomodori.

Estate…. !!! Provate a immaginare una bella comitiva di amici per un fine settimana all’insegna della buona tavola.

Che siano pomodori all’insalata, peperoni arrostiti o come in questo caso un intingolo di pollo, friggitelli e pomodorini con un’abbondante manciata di origano e basilico, questi contorni appena citati non possono farne a meno di accoppiarsi con il vascuotto.

Io sinceramente quello che ho preparato oggi, lo chiamo Pane Biscottato o fresella come piace chiamarlo dai napoletani ( pane duro passato in forno).

Il vero vascuotto affonda le sue radici nella storia e nel territorio dei Monti Lattari, tanto da essere stato insignito del marchio De. Co. (denominazione comunale) come prodotto tipico del comune di Agerola.

L’ etimologia del nome anch’esso viene dalla tradizione medioevale dei Monti Lattari. Esso viene realizzato con acqua, sale e farina di frumento con una buona parte anche di farina di segale, quest’ultimo ingrediente viene ancora coltivato ad Agerola. In dialetto agerolese e forse anche in tutta la zona che da Agerola scende verso la costiera Amalfitana questa unione dei cereali e del frumento viene chiamato ‘rano jurmano.

Volete consolarvi…? Allora non vi resta che prepararlo e poi mi direte voi se avevo ragione.

Io intanto brindo alla vostra salute con un buon vinello della nostra zona.

'U vascuott Turres Con  friggitelli, pollo e pomodori.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Ingredienti

8 fette di pane casareccio duro
500 g di petto di pollo
350 g di friggitelli
300 g di pomodorini maturi
1 spicchio d’aglio
aromi vari. (rosmarino,salvia, prpr, origano, basilico. Fatene buon uso con una giusta quantità)
5 cucchiai di olio di oliva
q.b. di sale

Strumenti

Passaggi

‘U vascuott Turres Con friggitelli, pollo e pomodori.

Pollo tagliato a striscioline sottili, pomodori tagliati a metà e friggitelli e questi sono alcuni degli ingredienti di oggi (01). In un tegame aggiungiamo all’olio il rosmarino e la salvia (02). Quando l’olio diventa caldo rosoliamo il pollo (03).

'U vascuott Turres Con  friggitelli, pollo e pomodori.

Diamo una botta anche ai friggitelli unendoli al pollo (04), trascorso qualche minuto di cottura lo metteremo in una pirofila e nello stesso tegame aggiungeremo un filo d’olio con l’aglio (05). Quando quest’ultimo sarà ben rosolato aggiungiamo i pomodori (06)

'U vascuott Turres Con  friggitelli, pollo e pomodori.

Quando riprenderà il bollore aggiungiamo i friggitelli e pollo che avevamo tenuto da parte (07). Nel forno metteremo a biscottare delle fette di pane raffermo (08) e una volta che l’intingolo e pronto lo saliamo e condiremo le fette di pane caggiungendo del basilico e origano (09).

La cosa brutta…??? E quella che e finito subito.. Buon Appetito e alla prossima ricetta.

Vi e piaciuta la mia ricetta? Allora perchè non iscriversi alla mia pagina Facebook “cucina tradizionale napoletana“. Oltre alle ricette di chiaro marchio napoletano c’è spazio anche per la cucina internazionale

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.