Il mio risotto bicolore.

Il mio risotto bicolore.

Per questa nuova ricetta ho utilizzato una salsa di pomodoro a freddo frullata con delle melanzane fritte e una salsa verde al basilico . Questi ingredienti del mio orto chiudono il ciclo primavera estate dove mi sono sbizzarrito nell’utilizzare questi prodotti freschissimi.

Come nasce Il mio risotto bicolore….??? Semplicemente preparando il classico risotto, tostatura del riso, burro, olio e cipolla e una spruzzata di vino bianco e poi cuoceremo il tutto con del buon brodo vegetale, qualche minuto prima della cottura lo aggiusteremo di sale e poi in due pentole divideremo il risotto insaporendolo con le due salse preparate in precedenza , 1 minuto di cottura e poi spegniamo il fuoco mantecandolo con una noce di burro tutte e due .

Per ogni dubbi vi rimando alla lettura della ricetta completa .

Il mio risotto bicolore.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

Per il risotto classico

350 g di riso carnaroli
1 cipolla
del burro e olio
mezzo bicchiere di vino bianco (di quello buono s’intende)
1 litro e mezzo di brodo vegetale (patata, cipolla, pomodori, sedano, carota e un filo d’olio)

Per la salsa verde al basilico

abbondante basilico (meglio abbondare cosi se avanza lo riutilizzerete per altre ricette)
50 g di parmigiano e pecorino
1 filo d’olio

Per la salsa al pomodoro e melanzana

2 melanzane tagliate a cubetti (infarinati e fritti)
500 g di pomodori San Marzano (sbollentati e spellati)
2 spicchi d’aglio
origano e pepe
Un filo d’olio

Strumenti

Passaggi

Il mio risotto bicolore.

Preparato le salse quella verde al basilico e quella con pomodori alle melanzane (01) proseguiremo con la cottura del brodo vegetale (02, In una padella capiente e d a bordi alti metteremo il riso (03)

Il mio risotto bicolore.

Che faremo tostare per qualche minuto (04), aggiungeremo poi la cipolla il burro e l’olio e appena si sciogliera il burro lo sfumeremo con il vino bianco (05). Sfumato il vino aggiungiamo il brodo (06) fino aq cottura.

Il mio risotto bicolore.

Dividiamo il risotto in due pentole econdiamo una parte con salsa di pomodoro e melanzane (07) ein un’altra con la salsa verde al basilico (08. Servo il tutto con dei dadini di mrlanzane fritte e croccanti e del basilico fresco (09).

Un risotto bello anche da vedere oltre che a mangiarlo, tenere i due separati e frutto di una ricerca nel non sovrapporre i sapori ma tenerli separati solo fino al momento sublime dell’assaggio. Buon Appetito e alla prossima ricetta.

Vi e piaciuta la mia ricetta? Allora perchè non iscriversi alla mia pagina Facebook “cucina tradizionale napoletana“. Oltre alle ricette di chiaro marchio napoletano c’è spazio anche per la cucina internazionale

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.