Crea sito

Pane cotto con i friarielli: Antichi sapori.

Pane cotto con i friarielli: Antichi sapori.

Questa ricetta mi riporta indietro nel tempo a quando lavoravo sulle montagne di Taburno Camposauro chiamata anche “la donna Dormiente” nel Beneventano.

Una sera a cena trovammo una ciotola bell’abbondante con del pane tostato cotto e mischiato con i friarielli amari , sulle prime pensavamo che era della salsiccia sbriciolata e invece fummo sorpresi dal sapore di quel piatto insolito che mi sono portato indietro negli anni.


Nel forum del mio blog mi e capitato di leggere pochi giorni fa una ricetta simile “la mascete”, leggendo gli ingredienti mi sembravano gli stessi di quelli mangiati tanto tempo fa e cosi l’ho voluta subito riproporre prendendo un po della prima e un po dalla ” mascete” che viene fatta a Sarno.


E una ricetta molto semplice e veloce da fare che per un momento mi sono rivisto di nuovo davanti a quel focolare dove gli anziani tra un tiro di pipa e un bicchiere di vino raccontavano storie forse anche inventate , mentre lo schioppettio del legno nel camino lanciava scintille e la sua fiamma avvolgeva la pignatta con i fagioli messi a cuocere per il giorno dopo.

Ecco io mi porto dentro quelle emozioni che forse non riuscirò a trasmettere a tutti voi , ma almeno ci ho provato. E forse vi conquisterò con questo antico piatto.

Pane cotto con i friarielli: Antichi sapori.Pane cotto con i friarielli: Antichi sapori.
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6fasci di friarielli
  • 1 spicchiopeperoncino
  • 3 spicchid’aglio
  • aromi vari (1 pizzico di paprika, 1 pizzico di semi di finocchietto)
  • q.b.di sale
  • 4fette di pane raffermo (Non proprio duro ma che si puo ancora tagliare)

Preparazione

  1. Per questo Pane cotto con i friarielli: Antichi sapori. Ho utilizzato i friarielli amari, che ho pulito e lavato un paio di volte sotto l’acqua corrente (01). Come voi sapete i friarielli possono essere amari o dolci basta chiedere al vostro fruttivendolo. Li ho lessati per qualche minuto in acqua salata (02), e poi li ho scolati aggiungendo subito dell’acqua fredda (03).

  2. Nel preparare la ricetta ho preso i boccoli e facendo attenzione tenerli ben umidi li taglio a piccoli pezzi (04), lo stesso faccio anche con il pane che ho sbriciolato in pezzi non tanto piccoli (05) e poi li ho uniti tra di loro aggiustando anche di sale (06) . L’acqua ancora in eccesso dei broccoli ammorbiderà il pane senza farlo diventare una pappetta. Questo e un passaggio molto importante per la riuscita del piatto.

  3. Pane cotto con i friarielli: Antichi sapori.

    In una padella ho fatto soffriggere l’aglio con i semi di finocchietto, il peperoncino e la paprika che darà colore all’olio (07). Ho unito l’impasto pane e friarielli e li ho fatti cuocere in quell’olio profumato e piccante (08) , non dovranno cuocere tanto, ma sara pronto quando sentiremo che si stia formando una leggera croccantezza. Servo il tutto accompagnato dalla salsiccia arrostita e completo con un filo d’olio (09).

  4. Pane cotto con i friarielli: Antichi sapori.

    Antichi sapori e il nome del mio blog e anche oggi vi ho proposto una ricetta molto antica dai sapori antichi. Mi auguro che sia di vostro gradimento e nell’augurarvi Buon Appetito vi invito a mettere un like e condividerla con i vostri amici sui diversi social. Grazie e alla prossima.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.