Crea sito

Involtini di verza con robiola e sgombro.

Involtini di verza con robiola e sgombro.

Le cose buone e di una certa levatura si possono anche ottenere da ingredienti cosiddetti “poveri” unendoli e dosandoli insieme danno carattere e delicatezza ad un nuovo piatto che va ad arricchire la mia raccolta di ricette napoletane .

Verza, sgombro sott’olio e la robiola sono gli ingredienti utilizzati per questa nuova creatura degli Involtini di verza con robiola e sgombro
.

Questo piatto oltre al testo potete visionarlo cliccando sulla scritta VERSIONE VIDEO. Spero che sia di vostro gradimento e che lo condividiate ma soprattutto che lo realizzerete.

Involtini di verza con robiola e sgombro.
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 12 fogliedi verza sbollentate
  • 180 gdi sgombro sott’olio
  • 120 gdi robiola
  • 250pomodori pachino o piennolo del Vesuvio
  • 30 gdi capperi sotto sale
  • 1cipolla ramata grande
  • aromi vari (semi di finocchietto,1 pizzico di zenzero fresco, 1 peperoncino, 1 pizzico di paprika)
  • 4 cucchiaidi olio di oliva
  • q.b.di sale

Preparazione

  1. Questi sono alcuni ingredienti utilizzati (01). Da una verza bella grande ho tolto le foglie esterne (02), poi le ho sbollentate dopo averle lavate (03).

  2. Una volta sbollentate le passo velocemente sotto l’acqua fredda e le metto ad asciugare su un canovaccio (04), nel mentre che si asciugano frullo la robiola, con i semi di finocchietto, i capperi e piu della meta dello sgombro (05). Aiutandomi con una spatola spalmo la crema ottenuta sulle foglie della verza (06) e li avvolgo formando degli involtini.

  3. Posiziono da parte gli involtini ottenuti (07). In una padella a bordi alti metto a soffriggere la cipolla nell’olio (08), aggiungo poi i pomodori tagliati a filetto (09)

  4. Involtini di verza con robiola e sgombro.

    Dopo avere fatto cuocere un po i pomodori adagio nel sugo gli involtini di verza (10). A pochi minuti dal termine della cottura aggiungo il resto dello sgombro e aggiusto di sale (11). Servo gli involtini su una fetta di pane casereccio (12). In questa maniera il nostro palato non avvertirà nessuna alternanza di sapori ed e questo il bello della ricetta.

  5. Involtini di verza con robiola e sgombro.

    Aggiungere altro sarebbe superfluo ma voglio invitarvi a rifarla.

    Buon Appetito e seguiteci sui socia. Grazie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.