Crea sito

Fusillone con gamberetti e colatura di provola.

Fusillone con gamberetti e colatura di provola.

La ricetta di oggi e un’ibrido che ultimamente si sta affacciando in tutte le cucine mondiali.
Chi di voi non e stato rimproverato da piccolo perche metteva il formaggio sul piatto di pesce?
Molti sicuramente lo ricorderanno e posso confermarvelo avendo vissuto quei momenti.


Ve lo ricordate? “Il formaggio sul pesce e un obbrobrio “. Gli stessi oggi l’osannano.
Ora nessuno ci fa caso piu indottrinati dai vari chef in tv . Molti si sono avvicinati a questo utilizzo: pesce formaggio. Mentre il sottoscritto già lo facevo molti anni fa non dico quando anche per una parvenza di privacy 🙂
Per questa ricetta ho usato un nuovo formato di pasta il fusillone, già la parola fa capire che si parla di un formato di pasta non grosso ma medio e cosi nasce il Fusillone con gamberetti e colatura di provola.


Questo si che e un ibrido ed e l’esaltazione del formaggio con il pesce. Un matrimonio felice che durerà in eterno.

Da questa ricetta ho realizzato anche la mia prima formaggella, ma questo ve lo racconto nelle prossime ricette.

Fusillone con gamberetti e colatura di provola.
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gfusillone napoletano (o altra pasta a piacere)
  • 100 gscamorza affumicata
  • 1confezione di panna
  • mezzo bicchiere di latte
  • 150 ggamberetti sgusciati
  • 200 gpomodori piennolo del Vesuvio
  • 1 spicchiodi aglio
  • 3 cucchiaidi olio di oliva
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.sale rosa
  • Giusto una punta di peperoncino (facoltativo)

Preparazione

  1. Per questa ricetta del Fusillone con gamberetti e colatura di provola. Incomincio col rosolare l’aglio in una padella capiente (01). Quando l’aglio e bello biondo e non bruciato aggiungo i pomodori (02) e li lascio cuocere per qualche minuto. Aggiungo il prezzemolo e i gamberetti a pochissimi minuti dalla fine della cottura (03).

  2. Calo anche la pasta visto che l’acqua bolle (04) e mentre si cuoce mi dedico a fare fondere la provola (05). Metto a fondere a bagnomaria la provola con il latte e la panna (06).

  3. Fusillone con gamberetti e colatura di provola.

    Separo con un colino la colatura dalla parte dura (07). Scolo la pasta che nel frattempo si e cotta e l’aggiungo al ragù di gamberi, amalgamo il tutto aggiungendo quasi tutta la colatura ottenuta (08), la salto per qualche minuto e poi la servo aggiungendo ad ogni piatto altra colatura di formaggio (09).

  4. Fusillone con gamberetti e colatura di provola.

    Un potpourri di sapori e il leitmotive di questa ricetta che ha dalla sua parte la delicatezza armoniosa ben equilibrata e bilanciato del piatto. Buon Appetito e alla prossima ricetta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.