Crea sito

Filetti di triglia su crema di triglie e noci.

Filetti di triglia su crema di triglie e noci

Oggi per questo piatto oltre a utilizzare i filetti di triglia e le noci ho voluto aggiungere un tocco di sapore in più.
Di solito il fumetto di pesce si fa con gli scarti dei gamberi o scampi, io invece ho voluto creare una crema su cui ho poggiato i filetti dopo averli impanati con le noci e fritte.

Volevo un piatto dai sapori nuovi, delicati e che si combinassero bene insieme, l’idea mi e venuta durante la preparazione di un nuovo piatto con i “friarielli” , ho realizzato il pesto e l’ho utilizzato non solo per la preparazione del piatto.

Così e venuto fuori un piatto gourmet, bello da vedere e da mangiare.

Filetti di triglia su crema di triglie e noci
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 16triglie
  • 50 gnoci tritate
  • 1 pizzicosale
  • q.b.di olio di semi di girasole

Occorrente per il fumetto.

  • 50 gpomodori
  • Scarti delle triglie (testa e spine centrali)
  • 3 bicchieriacqua
  • 1 bicchierinodi vino bianco
  • q.b.sale
  • 1cipolla
  • 1 pizzicosemi di finocchietto

Preparazione

  1. Per questo piatto dei Filetti di triglia su crema di triglie e noci. Ho per prima cosa pulito e lavato le triglie poi le ho sfilettate (01) e le teste e le spine piu grandi ho fatto un fumetto un po particolare, l’ho ridotto a crema dopo averlo passato al attraverso il passaverdure. Finito di sfilettarle (02) ho messo la granella di noci su di un piatto e ho impanato i filetti solo il lato superiore (03).

  2. Filetti di triglia su crema di triglie e noci

    Ora che sono tutti pronti per la frittura (04) li lascerò un po nel frigo in modo che si rassodino e non si rompono nella cottura. Sul fuoco ho messo una padella con dell’olio di semi di girasole, ho utilizzato quest’olio uno perchè per friggere le triglie (05) non deve superare i 125° poi e una cottura velocissima, quindi si puo utilizzare tranquillamente. Dopo avere fritto i filetti di triglia li metto su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e lasciarli intiepidire. Ora possiamo impiattarli, sul fondo del piatto ho messo un cucchiaio di crema di triglie, ho messo sopra le triglie e delle “palline” di pesto di “friarielli” ho guarnito con le noci e via a tavola (06).

  3. Filetti di triglia su crema di triglie e noci

    Un piatto che potrebbe essere un’idea per le prossime feste Natalizie. Fateci un pensierino e portate a tavola un piatto da favola. Buon Appetito e se vi e piaciuta condividetela in modo che anche gli altri possano conoscerla.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.