Crea sito

Fette di pane aromatizzate.

Fette di pane aromatizzate.

Ricordi indelebili di quando ragazzo mettevo sottosopra la cucina per i miei esperimenti, a distanza di cinquanta anni li faccio ancora. I dolci nel mio periodo adolescenziale erano limitati a dei dolci secchi tipo biscotti per capirci. Cosi in assenza di merendine e quant’altro creavamo da soli i nostri dolci fatti con fette di pane bagnato e con una spolverata di zucchero, poi ci siamo evoluti e allora una volta le bagnavamo con il vino e il caffè, immancabile lo zucchero.

I dolci a casa mia si mangiavano una volta l’anno, mamma era specializzata nel fare la pastiera di ferellini e il casatiello, come avete potuto intuire, mangiavamo questi dolci solo a Pasqua.

Per dirla tutta mamma aveva una vera passione per le lasagne dolci, una tradizione che si perde nella notte dei tempi e che porto avanti con molto piacere.

Una premessa era d’obbligo per farvi capire il dolce nato tanti anni fa. Ricordo le urla di mamma per il caos che avevo creato in cucina, ma quando poi assaggiarono il dolce, ritornò di nuovo il sereno. Oggi a distanza di diversi anni (da allora in poi non l’avevo fatto più) lo propongo a tutti voi sperando che sia di vostro gradimento. Mi mancheranno tantissimo le urla della mia mamma che ho perso da poco. Ma conoscendola e se mi vede da lassù, sono sicuro che la prima cosa che mi direbbe sia!  ” Mò che inguacchio ai fà?”.

Fette di pane aromatizzate.
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 350 ml Latte
  • 150 g Zucchero
  • Un cucchiaini Cannella in polvere
  • Un cucchiai Frumina
  • Tre Tuorli
  • q.b. Olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Fette di pane aromatizzate.

    Ecco tutti gli ingredienti usati per il dolce (1). In una ciotola verso la meta dello zucchero, la cannella e le uova (2). Con una frusta lavoro bene il tutto(3). In un’altra ciotola invece sciolgo il restante zucchero nel latte.

  2. Fette di pane aromatizzate.

    Aggiungo un cucchiaio di frumina (4). Siamo pronti per realizzare il nostro dolce. Sul fuoco metto dell’olio a riscaldare in una capiente padella . Quando l’olio e giunto quasi a temperatura inzuppo le fette di pane nel latte e poi nella pastella (5), le dispongo nella padella e le faccio dorare da entrambi i lati. Una volta pronte le metto a sgocciolare su della carta assorbente (6).

  3. Fette di pane aromatizzate.

    Queste vanno mangiate a temperatura ambiente che esalta tutto il profumo della cannella e buonissime con un filo di nutella o marmellata. Buon Appetito

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.