Crea sito

Dolce cioccolata e mandarino.

Dolce cioccolata e mandarino .

Alcuni amici oggi mi hanno fatto dono di un bel pò di mandarini appena colti dalla pianta, un profumo che non vi dico.
Subito mi sono messo all’opera invogliato dal profumo che ha avvolto la cucina e cosi mi accingo a raccontarvi la storia del mio Dolce cioccolata e mandarino.


Un’impasto veloce senza aggiungere tanti aromi per non coprire il sapore dei mandarini e poi l’immancabile ripieno di cioccolata delizia dei bambini e non solo.

Come nella pizza quanto conta la maturazione della farina nei dolci?
La risposta e semplice. Conta moltissimo ma fino a oggi non ho sentito questa parola (maturazione) da nessuno pasticciere. Voi che ne pensate?


Allora ho giocato con una lievitazione prolungata, nella ricetta e segnata un’ora e questo già va bene, ma io sono incontentabile e vado sempre a rendermi difficile la vita e cosi l’ho portata a 3 ore di lievitazione.

Risultato? Super deliziosa e sofficissima.

Dolce cioccolata e mandarino.
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 7mandarini belli succosi.
  • 2uova intere
  • 650 gfarina miscelata (500 g farina 00 + 150g farina manitoba)
  • 50 gzucchero
  • 40 golio di semi di girasole
  • 10 gdi lievito di birra secco (in alternativa 40g di lievito fresco)
  • 1pizzico di sale
  • 2 barrette di cioccolata fondente (1 bianca e 1 nera.)

Preparazione

  1. Ecco gli ingredienti utilizzato per questo dolce (01). Sbucciamo i mandarini e gli spicchi li mettiamo in una ciotola (02). Aggiungiamo il lievito secco (03). Se useremo quello fresco lo inseriremo dopo avere frullato il tutto).

  2. Poi ho aggiunto lo zucchero (04) e le uova (05). Poi ho frullato il tutto e con un colino l’ho passato (06) mettendolo nella ciotola.

  3. In sequenza ho messo tutta la farina con un pizzico di sale (07) e l’olio (08). Ho impastato il tutto e l’ho messo a lievitare (09)per due ore come si faceva una volta sotto le coperte.

  4. Dolce cioccolata e mandarino.

    Trascorso le due ore il panetto dovrebbe essere lievitato, lo metto sul banco da lavoro e ne ricavo 8 pezzi dello stesso peso (10). Li arrotolo inserendo al centro due pezzi di cioccolata bianco e nero e li posiziono nello stampo imburrato (11). Li lascio lievitare per un’altra ora e prima di infornare a 180° per 40 minuti circa spennello la superfice con l’uovo sbattuto. Ecco a voi il mio dolce cioccolata e mandarino (12).

  5. Dolce cioccolata e mandarino.

    Morbido, soffice e profumato questa brioche al mandarino che i bambini e grandi hanno divorato con piacere e a me non mi resta che augurarvi Buon Appetito e alla prossima ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.