Alici al filetto di pomodoro e origano.

Alici al filetto di pomodoro e origano.
Quando meno te lo aspetti, guardi in credenza e ti accorgi che hai dei panini non del giorno prima perche non eri a casa ma erano li minimo da due giorni.
Idea…!!! Perche non sfruttarli come contenitori di un bel ripieno ricco di sugo?
Cosi ho tagliato la calotta superiore e una volta tolta la mollica erano li belli pronti a raccogliere il sugo delle mie Alici al filetto di pomodoro e origano.
Sublime e l’aggettivo giusto e se dovesse capitarmi di nuovo (cosa che accadrà di sicuro senza aspettare tanto) punterei tutto su questa scelta.
Il ripieno…!!! Tante idee a patto che si abbia un buon sugo e volendo si puo anche dare una leggera tostatura.

Alici al filetto di pomodoro e origano.
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gdi alici fresche
  • 2 spicchid’aglio
  • 350 gdi pomodori napoletani piccadilly
  • 4 cucchiaidi olio di oliva
  • 1 pizzicodi peperoncino
  • 4panini raffermi tipo rosette
  • q.b.di sale
  • q.b.di origano

Preparazione

  1. Alici al filetto di pomodoro e origano. Apriamo a libro le alici e togliamo la spina centrale (01)dopo averle pulite sotto l’acqua corrente le scoliamo. In una padella lasciamo soffriggere nell’olio l’aglio e il peperoncino (02). Appena l’aglio prende un bel colore dorato aggiungiamo i pomodori tagliati a pezzettoni (03).

  2. Alici al filetto di pomodoro e origano.

    A metà cottura dei pomodori aggiungeremo una spolverata di origano (04). Poi le alici (05), lasciamo cuocere per altri 7/8 minuti il tempo di fare insaporire le alici, dopodiché aggiusteremo di sale e spegneremo i fornelli. Servo nelle rosette dopo avere tagliato la parte superiore e svuotati della mollica, aggiungo il sughetto e le alici e li servo cosi solo con una spruzzata di origano (06).

  3. Alici al filetto di pomodoro e origano.

    Un piatto di una bontà unica , non trovo gli aggettivi per descriverlo, so solo che tutti sono divertiti dal vederli nei panini. Buon Appetito e alla prossima ricetta.

    Vi e piaciuta la mia ricetta? Allora perche non iscriversi alla mia pagina Facebook “cucina tradizionale napoletana“. Oltre alle ricette di chiaro marchio napoletano c’è spazio anche per la cucina internazionale

    Ci fate cosa gradita se la commenterete. Cosi possiamo darvi indicazioni e chiarire qualche passaggio.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.