Crea sito

Sfinci siciliane – ricetta tipica trapanese

 Sfinci siciliane – ricetta tipica trapanese sono un dolce tipico della cucina siciliana, esattamente della provincia di Trapani. Si preparano soprattutto per  le festività natalizie, ma ogni occasione è buona per cucinarle. La sfincia è un dolce di origine araba, infatti Il nome deriva dalla radice della parola araba “isfang” che significa appunto frittella di pasta. Tradizionalmente vengono realizzate a forma di ciambellina con il buco.

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK se vi va per rimanere sempre aggiornati e in contatto!!!

Sfinci siciliane - ricetta tipica trapanese
  • Preparazione: 2 Ore
  • Cottura: 10/15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: per 10 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • patate lesse 1 kg
  • farina rimacinata 1 kg
  • acqua tiepida 600 g
  • Vanillina 1 bustina
  • il succo di due arance
  • la scorza grattugiata di due arance
  • un cubetto di lievito di birra
  • Sale 18 g
  • Semi di anice q.b.
  • olio per friggere q.b.
  • Cannella in polvere q.b.
  • zucchero semolato q.b.

Preparazione

  1. Sfinci siciliane – ricetta tipica trapanese

    • Lessate le patate in acqua, sbucciatele e passatele nello schiacciapatate.
    • Dopo versate la purea ottenuta  dentro una grossa ciotola ed aggiungete la farina, il sale, i semi di anice, la scorza grattugiata d’arancia e la bustina di vanillina e iniziate ad Impastare e a poco a poco aggiungete sia  l’acqua con il lievito sciolto, sia il succo d’arancia e  continuate ad impastare accuratamente, fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido.

    Sfinci siciliane - ricetta tipica trapanese

    • Ora lasciate riposare per più di un’ora.
    • Trascorso il tempo riprendete l’impasto e prendere un pezzettino di pasta fategli il buco al centro dandogli la classica forma a ciambella e buttatela nell’olio bollente, fino a quando avranno preso un bel colore dorato.

    Sfinci siciliane - ricetta tipica trapaneseSfinci siciliane - ricetta tipica trapanese

    • A cottura ultimata, posatele sulla carta assorbente, quindi sistematele su un piatto da portata e serviteli ben caldi dopo aver spolverizzato sopra zucchero semolato e cannella.

                                                       …Buon Appetito…

  2. Sfinci siciliane - ricetta tipica trapanese

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.