Crea sito

Torta dalla nonna

La torta dalla nonna, ricetta degli anni 80, ma ancora attuale, sempre considerato il dolce dalla domenica in famiglia, perciò io ho deciso di pubblicarla oggi cosi potete farla, troppo gustosa, una fragrante frolla con un morbido e gustoso ripieno di crema pasticcera che vi conquisterà alla prima forchettata, andiamo insieme a scoprire la ricetta subito dopo la foto come sempre , se volete vedere sempre le mie ricette, passate dalla mia PAGINA FACEBOOK, lasciando un mi piace le vedrete ogni giorno.

torta dalla nonna
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la frolla – stampo 22 cm

  • 2 Uova
  • 140 g Burro
  • 350 g Farina 00
  • 120 g Zucchero
  • 1/2 Limone (la scorza)
  • 2 cucchiai Pinoli

Per la crema pasticcera

  • 650 g Latte (Intero o scremato)
  • 2 Uova
  • 20 g Farina 00
  • 25 g Amido di mais (maizena)
  • 170 g Zucchero
  • q.b. Scorza di limone

Preparazione

Per la crema pasticcera

  1. In un pentolino mettete sul fuoco il latte con la scorza di limone, dovrà arrivare a sfiorare il bollore, senza bollire.

  2. In una ciotola mescolate le uova con lo zucchero fino che inizia a sciogliersi, quindi setacciate farina e maizena e aggiungetela al composto.

    Mescolate molto bene.

  3. Togliete la scorza di limone dal latte e con una piccola quantità di latte stemperate il composto di uova zucchero e farina.

  4. Rimettete il pentolino con il latte sul fuoco e versate il composto di uova, cuocete la crema pasticcera a fuoco basso e mescolando continuamente con una frusta.

    Togliete del fuoco quando si sarà addensata, rovesciatela in una pirofila e coprite con della pellicola lasciando arrivare a temperatura ambiente.

  5. A questo punto, togliete la frolla dal frigo e dividete in due l’impasto, stendetelo con il mattarello aiutandovi con della carta forno per non farlo appiccicare al piano lavoro, foderate il vostro stampo di 22 cm con la frolla.

  6. Preriscaldate il forno a 160°.

    Riempite il guscio di frolla con la crema pasticcera ormai fredda, coprite con l’altra metà di impasto stesso per bene, chiudete bene i bordi.

    Bucherellate la superficie e cospargete con i pinoli.

  7. Infornate per 40 minuti nel ripiano più basso del forno, quindi alzate la temperatura a 180°, spostatela sul ripiano in mezzo e finite la cottura per altri 10 minuti.

    Se vedete che scurisce troppo copritela con un foglio di alluminio.

    Sfornatela e lasciate raffreddare nello stampo. Una volta fredda sistematela in un piatto da portata e cospargete di zucchero a velo e..

    BUONA TORTA DALLA NONNA

Per preparare la frolla

  1. Iniziate la preparazione dalla torta dalla nonna con la pasta frolla, in un robot da cucina mettete la farina ed il burro freddo da frigo a pezzettoni, azionate il frullatore a scatti fino ad avere una sorta di sabbia.

  2. Rovesciatela sul piano lavoro e fate un buco al centro, aggiungete lo zucchero, la scorza di limone e le uova.

  3. Lavorate molto velocemente per non scaldare troppo l’impasto con le mani per amalgamare il tutto, formate un panetto piatto e avvolgetelo nella pellicola per alimenti, lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Note

La torta dalla nonna va conservata in frigo per un paio di giorni, ma vi assicuro che mangiata appena fatta ha un sapore delizioso, se volete vedere altre TORTE anche da COLAZIONE o MERENDA, le trovate ad ogni PAROLA evidenziata.

Se invece volete vedere altro tipo di ricette TORNA IN HOME 

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.