TAGLIATELLE PAGLIA E FIENO tutto insieme

Le tagliatelle paglia e fieno non sono altro che della semplicissima pasta all’uovo fatta per metà con solo uova e l’altra metà con aggiunta di spinaci lessati, perché tutto insieme vi state chiedendo? perché io oltre a fare i 2 impasti e stenderli separatamente poi ho sovrapposto uno sopra l’altro, li ho passati per l’ultima volta sul rullo dalla macchina per stendere la pasta e poi con quell’impasto da un lato giallo e dall’altro verde ho tagliato le tagliatelle cosi ho ottenuto le tagliatelle paglia e fieno tutto insieme.

Le tagliatelle paglia e fieno si prestano a moltissimi sughi, dal ragù al semplice sugo di pomodoro ma potete sbizzarrirvi e creare dei sughi che più vi piacciono e vedrete che saranno una vera bontà, la novità sta nel fatto di averle fatto come me tutto insieme e non metà tagliatelle verdi e metà gialle.

Andiamo a scoprire subito dopo la foto come si preparano le tagliatelle paglia e fieno!!

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette. Potete anche iscrivervi al nostro canale YOUTUBE per vedere i nostri video

tagliatelle paglia e fieno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti tagliatelle paglia e fieno

Per le tagliatelle all’uovo

150 g farina 00
100 g semola rimacinata di grano duro
2 uova (medie)
2 pizzichi sale
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva

Per le tagliatelle agli spinaci

150 g farina 00
100 g semola rimacinata di grano duro
1 uovo
1 tuorlo
60 g spinaci, cotti, bolliti (e strizzati)
2 pizzichi sale

Strumenti

1 Macchina per pasta

Preparazione tagliatelle paglia e fieno

Per preparare le tagliatelle paglia e fieno per prima cosa preparate i due impasti separatamente, potete farlo a mano o con l’aiuto di un robot da cucina.

Quindi inserite le farine, il sale, aggiungete le uova per quelle gialle e il cucchiaio di olio e impastate fino ad avere un panetto liscio e compatto.

Copritelo con un canovaccio e fatelo riposare per 30 minuti.

tagliatelle paglia e fieno

Preparate l’impasto verde mescolando le 2 farine, il sale, l’olio e le uova e tritate e strizzate molto bene gli spinaci.

Lavorate l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio e compatto, se vedete che troppo duro aggiungete qualche cucchiaio di acqua invece se troppo liquido (per via degli spinaci) aggiungete poca semola rimacinata.

Coprite e fate riposare per 30 minuti.

tagliatelle paglia e fieno

Passato il tempo di riposo potete stendere ogni impasto separatamente con il mattarello oppure utilizzare la macchina per la pasta, molto più comoda e veloce.

Quindi stendete piccole porzioni di impasto fino ad avere una sfoglia abbastanza sottile sia di pasta gialla che di quella verde.

A questo punto sovrapponete una striscia di impasto giallo e una verde e passate di nuovo nella macchinetta oppure stendete con il mattarello per farle stare insieme.

Tagliate ora le vostre tagliatelle paglia e fieno sia con la macchinetta che a mano semplicemente arrotolando l’impasto e tagliando con un coltello a lama liscia.

Mano mano che le tagliate poggiatele su della carta forno leggermente cosparsa di semola di grano duro per evitare che si attacchino tra loro.

A questo punto potete decidere se cucinarle subito in acqua bollente leggermente salata per 4 minuti oppure fare dei nidi e lasciarli seccare per consumarle nel giro di qualche giorno e..

BUON APPETITO

Come si conservano le tagliatelle paglia e fieno

Potete conservarle in frigorifero ancora crude per 2 giorni coperte con un canovaccio, oppure farle seccare tra due canovacci e conservarle dentro un sacchetto per 3 giorni o ancora congelarle sempre da crude per poi procedere alla cottura.

Altre ricette

Se volete vedere altro tipo di ricette potete tornare in HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.