Spaghetti ricotta e cipolle

Gli spaghetti ricotta e cipolle sono un primo piatto veloce e molto gustoso diverso in tutto, il sapore dei condimenti fa di questo piatto un qualcosa di unico, le cipolle di tropea si sposano benissimo con la ricotta e poi sono davvero dolci donando un sapore delicato al tutto. Con pochi e semplici ingredienti portate a tavola un piatto che piacerà a tutti e poi la cipolla preparata cosi non fa male e non è forte quindi non avrete di cosa preoccuparvi se le preparate. Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti spaghetti ricotta e cipolle

  • 320 gSpaghetti N°5
  • 2Cipolle rosse di Tropea
  • 300 gRicotta
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichiSale e Pepe

Preparazione spaghetti ricotta e cipolle

  1. Per preparare gli spaghetti ricotta e cipolle per prima cosa tagliate molto finemente la cipolla di Tropea dopo averla sbucciata e lavata per bene. Ponetela in un contenitore pieno di acqua molto fredda ( anche con qualche cubetto di ghiaccio) e lasciatela riposare per 30 minuti.

  2. Trascorso il tempo di riposo delle cipolle toglietele dall’acqua e ponete su un canovaccio pulito asciugandole con molta cura, questo passaggio serve a togliere l’acido alle cipolle stese cosi che non ci tornino su dopo averle mangiate e risulteranno quindi molto digeribili.

  3. Fatto questo mettete  a bollire abbondante acqua leggermente salata per cuocere la pasta e in una padella scaldate l’olio extra vergine di oliva, saltate le cipolle mescolando ogni tanto per farle cuocere ed ammorbidire in modo uniforme senza farli colorire.

  4. Quando le cipolle saranno appassite aggiungete la ricotta, mescolate per amalgamare, condite con sale e pepe e tenete al caldo.

  5. Nel frattempo cuocete la pasta scolandola al dente e tenendo da parte qualche mestolo di acqua di cottura. Aggiungete gli spaghetti al condimento in padella, accendete il fuoco e fate saltare il tutto aggiungendo un mestolo di acqua di cottura per permettere di mantecare il tutto e.. BUON APPETITO

Note

Gli spaghetti ricotta e cipolle vanno mangiati appena fatti altrimenti la pasta scuoce e non sarà più buona tuttavia se vi avanzano potete conservarli in frigo per 1 giorno e preparare la frittata di spaghetti con cipolle e ricotta che sarà davvero fantastica. QUI e anche QUI trovate ALTRE ricette con gli SPAGHETTI. Se volete vedere altre ricette TORNA IN HOME 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.