Ricetta purè di patate

la ricetta del purè di patate, semplicissimo contorno gustoso, non ha bisogno di grandi spiegazioni, ma non sempre ci riesce bene, quindi ecco la mia ricetta con qualche consiglio per la buona riuscita di questo contorno facile, scopriamo insieme dopo la foto cosa ci serve per preparare il purè di patate.

Se vi piacciono le mie ricette, passate dalla mia PAGINA FACEBOOK, lasciando un mi piace sarete aggiornati su ricette nuove ogni giorno, grazie!!

purè di patate
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 1 kg Patate (farinose gialle)
  • 200 ml Latte (intero o scremato )
  • 40 g Burro
  • q.b. Sale
  • 25 g Parmigiano reggiano (grattugiato )
  • q.b. Prezzemolo (opzionale per dare un sapore in più)
  • q.b. Noce moscata

Preparazione

  1. Per preparare il purè di patate dovete partire proprio dalle patate, lavatele molto bene senza sbucciarle  sotto l’acqua corrente fredda per eliminare ogni residuo di terra.

    Ponetele in una pentola capace coperte di acqua fredda e portate a bollore, a seconda di quanto sono grandi le patate ci vorranno all’incirca 30 minuti di cottura.

  2. Una volta cotte le patate scolatele e sbucciatele ancora calde, passatele al passapatate raccogliendole in una pentola che le possa contenere bene.

    Salate e condite con un po di noce moscata.

  3. Nel frattempo scaldate fino a sfiorare il bollore il latte in un pentolino, una volta caldissimo, rimettete sul fuoco le patate passate.

    Aggiungete il latte , mescolate energicamente con le fruste a mano oppure con un mestolo di legno per amalgamare.

    Dopo pochi istanti il purè di patate avrà raggiunto la giusta consistenza.

  4. Allontanate il pentolino del fuoco, mantecate con il burro a pezzettini il vostro purè di patate e se volete aromatizzate con delle foglioline di prezzemolo fresco tagliuzzato.

  5. Il vostro purè di patate è pronto per essere consumato come contorno ad un piatto di carne o pollo.

    Oppure potete conservarlo in un contenitore ermetico in frigorifero  e…

    BUON APPETITO

Note

Se vi avanza del purè di patate potete conservarlo in frigo per poi scaldarlo nuovamente aggiungendo un filo di latte.

Se volete arricchirlo ancora potete aggiungere metà latte e metà panna cosi da ottenere un purè di patate molto più cremoso e gustosissimo.

Altre idee con le PATATE le trovate QUI e anche QUI, se invece volete vedere altre ricette, TORNA IN HOME 

Contorni di Verdure

Informazioni su Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Precedente Pasta all'uovo fatta in casa Successivo Torta pere e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.