PASTA FROLLA ALLE MANDORLE

La pasta frolla alle mandorle, una ricetta base molto profumata e golosa che si prepara molto facilmente come d’altronde tutte le frolle, potete realizzare sia crostate farcite che biscotti e vedrete che sarà molto gradita da tutti, non la solita crostata ma una davvero profumata e saporita.
Se volete potete utilizzare le mandorle pelate e frullate oppure la farina di mandorle come abbiamo fatto noi, nel caso delle mandorle basta frullarle insieme allo zucchero e diventa subito polvere e voilà pronta per preparare questa pasta frolla alle mandorle.
Vi lascio la frolla con avocado senza burro davvero strepitosa o la frolla senza burro.
Andiamo subito dopo la foto come sempre a scoprire come si prepara la pasta frolla alle mandorle!!
Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su INSTAGRAM o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette. Potete anche iscrivervi al nostro canale YOUTUBE per vedere i nostri video

pasta frolla alle mandorle
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone

Ingredienti per la pasta frolla alle mandorle

  • 250 gfarina 00
  • 150 gfarina di mandorle (o mandorle sgusciate)
  • 2uova (medie )
  • 100zucchero a velo
  • 180burro (a temperatura ambiente )

Preparazione pasta frolla alle mandorle

  1. Per prima cosa se utilizzate le mandorle riducetele in polvere insieme allo zucchero a velo.

  2. Tenete il burro a temperatura ambiente almeno 1 ora prima di utilizzarlo e se utilizzate la farina di mandorle mescolate lo zucchero a velo con il burro morbido.

  3. Fate assorbire lo zucchero al burro fino che diventa una crema quindi incorporate 1 uovo per volta mescolando per farlo assorbire.

  4. Setacciate le due farine e incorporatele poco per volta al resto degli ingredienti impastando con le mani.

  5. Rovesciate il composto sulla spianatoia e dategli la forma di una palla, avvolgete in pellicola e ponete in frigorifero almeno 1 ora.

Come utilizzare e come cuocere la frolla

  1. Passato il riposo in frigorifero stendete l’impasto tra due fogli di carta forno, rivestite una tortiera 24 cm, farcite.

  2. Cuocete in forno preriscaldato a 200° modalità statico per 30 minuti.

  3. Se volete fare dei biscotti basta stendere la frolla di 3 o 4 mm di spessore, tagliare con le formine desiderate, ponete su una teglia da forno con carta forno e cuocete per 10 minuti.

Come si conserva la frolla alle mandorle

La pasta frolla alle mandorle si conserva in frigorifero per 3 giorni chiusa in un contenitore ermetico.

Se volete potete congelarla anche già dentro lo stampo pronta per cuocere.

Altre ricette

Potete vedere altro tipo di ricette andando in HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.