Crea sito

Pandoro al tiramisù ricetta

Il pandoro al tiramisù è un dolce facile e senza cottura che va benissimo per Natale o per Capodanno per stupire tutti quanti.

Non necessariamente è una ricetta di riciclo nel senso che non serve che lo fate con il pandoro avanzato delle feste, anzi, io faccio il pandoro al tiramisù comprando il pandoro apposta per farlo cosi.

Provateci e mi saprete dire se anche voi vi siete innamorati di questo dolce al cucchiaio facilissimo e golosissimo.

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su GOOGLE o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette

pandoro al tiramisù
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • mezzo Pandoro
  • 300 g Mascarpone
  • 3 Uova
  • 120 g Zucchero
  • 2 Caffè espresso
  • q.b. Cacao amaro in polvere

Preparazione

  1. Preparare il pandoro al tiramisù è davvero facile e veloce, potete montarlo in una pirofila come si fa di solito con il tiramisù classico cosi che si vedano gli strati oppure farlo come ho fatto io, montatelo direttamente in un piatto da portata usando l’anello apribile di uno stampo per torte.

  2. La prima cosa da fare è  dividere i tuorli dagli albumi, montate gli albumi a neve fermissima e teneteli da parte.

  3. Montate gli albumi con lo zucchero con l’aiuto delle fruste elettriche fino ad avere un composto spumoso e quasi bianco.

  4. Aggiungete ai tuorli appena montati il mascarpone e incorporatelo aiutandovi con una spatola in gomma, con movimenti delicati.

  5. Subito dopo incorporate gli albumi montati in precedenza, facendo attenzione a non smontare il tutto.

  6. Nel piatto da portata sistemate l’anello apribile di una tortiera quindi coprite il fondo con le fette di pandoro ben ravvicinate, bagnate con un pochino di caffè spennellandolo per bene.

  7. Coprite con la crema al tiramisù appena preparata, sistemate sopra altre fette di pandoro e bagnatele ancora con il caffè.

    Procedete cosi fino a finire con uno strato di crema, coprite con la pellicola per alimenti e ponete in frigorifero per almeno 2 ore prima di gustare.

  8. Ricordatevi che più riposa in frigo il pandoro al tiramisù più buono sarà, prima di servire aprite l’anello per toglierlo, spolverizzate la superficie con il cacao amaro in polvere, portate a tavola e..

    BUON APPETITO

Note

Se volete potete bagnare il pandoro con del caffè decaffeinato, potete sostituire la bagna al caffè con bagna alla frutta, potete aggiungere al caffè del liquore di vostro gradimento a patto che non vada mangiato dai bambini.

Il pandoro al tiramisù si conserva in frigo per 2 o 3 giorni sempre coperto con pellicola o in un contenitore a chiusura ermetica.

QUI e anche QUI trovate ALTRE ricette con il PANDORO.

Se volete vedere altre ricette TORNA IN HOME 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Non solo le torte di Anna

Io amo cucinare, condividere con tutti i miei esperimenti in cucina, cucino sopratutto per la mia famiglia stando attenta a cose genuine, senza conservanti, mi piace la cucina semplice, quella regionale di solito rivisitata con prodotti di stagione, spero piaccia anche a voi quello che cucino !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.